No alla corruzione affari internazionali

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Corso e-learning: No alla corruzione negli Affari Internazionali. Programma di studio:

I moduli del corso "No alla corruzione in Affari Internazionali"
No corruzione affari
  1. Scarica il programma (PDF): No alla corruzione
  2. Crediti: 4 ECTS CFU
  3. Scarica il programma "Not to Corruption" (PDF)
    1. "Global Ethics" (PDF)
  1. Corruzione e affari internazionali
  2. Il ruolo di Trasparenza Internazionale
  3. Introduzione alla Responsabilità Sociale della Impresa.
  4. Patto Mondiale delle Nazioni Unite (NU). La Convenzione contro la corruzione delle Nazioni Unite (NU).
  5. Misure anti-corruzione della OCSE.
  6. Clausola Anti-corruzione della Camera di commercio internazionale
  7. Altri istituzioni ed iniziative legate alla lotta alla corruzione internazionale.
  8. Principi di un modello di etica globale
    - Armonia delle religioni
    - Ahimsa (non violenza)

"Non si può tagliare la corruzione solamente con strumenti legali, bensì che è necessario che sia complimentata con dei forti principi etici." Pedro Nonell (Direttore di EENI)

Rivolto a: tutti quelli legati al commercio internazionale e del commercio in generale, così come le istituzioni pubbliche e privata, che vogliono sradicare la corruzione nel commercio internazionale.

Gli obiettivi dell'unità di apprendimento

  1. Sensibilizzare sopra i terribili effetti della corruzione
  2. Analizzare le cause della corruzione negli affari internazionali
  3. Informare sopra gli utensili che una impresa puoi implementare per combattere la corruzione.

Clausola Anti-corruzione

Perché combattere contro la corruzione?

  1. La mortalità infantile si è ridotto del 75%
  2. 5% PIL mondiale (tra 1 e 1,6 miliardi di dollari)
  3. Gli affari sarebbe cresciuto fino al 3% più veloce
  4. Aggiunge fino al 10% del costo totale de fare affari a livello globale
  5. Vicino al 25% del costo finale degli appalti pubblici

Gratuito per ex-studenti EENI del Master in Commercio Estero e post-laureati.
Come parte del nostro impegno nella lotta contro la corruzione, tutti i nostri ex studenti (master e Laureati) possono studiare questo corso gratuito.

Professori e Allenatore:
Fernandez Pat

Materiali di studio: En Corruption Business (Es Corrupción Fr Corruption). Per migliorare le competenze di comunicazione internazionali, lo studente ha libero accesso ai materiali in queste lingue.

Global Compact EENI


L'impegno di EENI per la società "Programma: Lotta contro la corruzione nel commercio internazionale". Etica, Affari e Religioni. Questo corso è anche parte del Master in Commercio Estero.

Adesione al Patto Mondiale delle Nazioni Unite

No alla corruzione

Richiedi Informazioni corso No alla corruzione.

OCSE misure anti-corruzione

Descrizione dell'unità di apprendimento - No alla corruzione negli Affari Internazionali:

"La corruzione è evitabile. Lei nasca dell'Avidità e del trionfo di una minoranza non-democratica sopra le aspettative della maggioranza." Ban Ki-moon Segretario Generale delle Nazioni Unite

La corruzione è una delle peggiori malattie della nostra società, influisce così al settore pubblico come al privato, i suoi effetti sono devastanti: può rovesciare paesi, distorcere il mercato, finanziare guerre, limitare l'aiuto allo sviluppo, corrodere la democrazia e i diritti umani, limitare gli investimenti, favorire la delinquenza organizzata...

Gli organismi che combattono contro la corruzione (Nazioni Unite - Patto Mondiale-, Trasparenza Internazionale, Il Foro Economico Mondiale, Camera di Commercio Internazionale...) stimano che a livello globale potrebbe rappresentare un 5% del PIL mondiale. La Banca Mondiale stima che il costo globale annuale della corruzione, ossia, quello che ci costa a tutti i cittadini del mondo, è tra 1 bilione e 1,6 bilioni di dollari.

Secondo stime della Banca Mondiale quelli paesi che combattono effettivamente contro la corruzione, possono arrivare fino a quadruplicare le sue entrate nazionali, sicuramente gli affari crescerebbero fino a un 3% più rapido e la mortalità infantile scenderebbe in un 75%.

Ogni anno l'Unione europea perde un 1% del suo PIL (dei 120.000 milioni di Euro) per gli effetti della corruzione. Un 78% dei cittadini dell'Unione Europea credono che il problema più grave nel suo paese è la corruzione. Secondo Trasparenza Internazionale, il 5 % dei cittadini dell'Unione europea hanno pagato alcun tipo di corrompo. La consulente NISPA stima che la corruzione può aumentare tra un 20 e un 25 % il costo finale dei contratti pubblici. La propria Unione europea riconosce che i suoi propri "Stati membri non stanno pienamente equipaggiati per combattere per sé soli".

La corruzione sta implicita con la civiltà, ma in questa fase di globalizzazione dell'economia, in volta di essere stato capaci di trovare forme e meccanismi che l'annullare, la corruzione non ha fermato di crescer. Esistono molte iniziative per combattere contro la corruzione: Nazioni Uniti, l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, l'Unione europea (UE), l'Unione africana (UA)... Tutti questi istituti stanno sviluppando codici etici che cercano palliate la corruzione. Ma la realtà, è che pesi a questi meccanismi, quasi tutti loro volontari, la corruzione non è potuto essere eliminata.

Sviluppare questo tipo di codici è necessari ma non sufficiente:

L'etica e i strumenti legali saranno senza dubbio i fondamenti che ci permettano eradicare la corruzione.

Secondo il Barometro Globale della Corruzione di Trasparenza Internazionale, il 90% degli intervistati dicono essere disposte ad agire contro la corruzione, e che il 66% degli intervistati a quelli che gli s'aveva chiesto alcun pagamento per corrompo si negarono a farlo.

Qualsiasi cittadino o direttore, di alcuna forma o altra dovrà affrontare alcun giorno alla corruzione. I principi etici dell'impresa, se questa li ha correttamente implementati, e la sua convinzione personale e Principi saranno i due fattori che gli aiuteranno a prendere la sua decisione, potendo partecipare nella corruzione, "dimenticare" di questa operazione o denunciare.

Percezione della corruzione

Responsabilità Sociale dell'Impresa

Patto Mondiale UN

Iniziative Anti-corruzione

Unione Africana Corruzione


EENI Scuola superiore di commercio estero