Fare affari in Arabia Saudita

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: commercio estero e affari in l'Arabia Saudita. Programma:

  1. Introduzione al Regno dell'Arabia Saudita (Medio Oriente).
  2. L'economia saudita
  3. Il commercio estero dell'Arabia
  4. Affari a Riyad e Gedda.
  5. La città santa di Mecca.
  6. Città economica: re Abdullah, Jazan, il principe e la città Abdul Aziz de conoscenza economica.
  7. Città industriali: Jubail e Yanbu.
  8. Investire in Arabia Saudita. Storie di successo: Dow Chimica, Sharq, SABIC-Ma'aden, Sumimoto, Rio Tinto, Telefono Cellulare, SAP, Cisco...
  9. Caso di studio:
       - Saudi Aramco.
       - Dallah Albaraka.
       - Savola gruppo.
       - Principe Bin Talal
       - Sceicco Mohammed Hussein Ali Al Amoudi
  10. L'economia dello Yemen e il commercio estero.
  11. Yemen (settori economici): l'agricoltura, la pesca, estrazione mineraria...

Crediti: 3 ECTS CFU

EENI consegna al HRH Principe Alwaleed bin Talal a Master Honoris Causa
 Principe Alwaleed Bin Talal

Sceicco Mohammed Hussein Ali Al Amoudi
Sheikh Mohammed Al Amoudi

Materiali di studio: En Saudi Arabia Es Arabia Fr Arabie Saoudite

L'unità di apprendimento "Fare affari in l'Arabia Saudita" fa parte del Master in Commercio Estero
Specializzazione Paesi musulmani

Descrizione dell'unità di apprendimento - Fare affari in Arabia Saudita:

Il Regno dell'Arabia Saudita ha un accesso preferenziale a:

  1. Consiglio di cooperazione per gli Stati arabi del Golfo (GCC)
  2. L'Accordo Unione europea-Consiglio di cooperazione del Golfo Accordo di libero scambio
  3. L'Accordo India-Consiglio di cooperazione per gli Stati arabi del Golfo

Gedda è la sede dell'Organizzazione della cooperazione islamica e della Banca islamica per lo sviluppo

Il Regno dell'Arabia Saudita è di fondamentale importanza per diversi motivi.
  1. E stato il luogo di nascita dell profeta Maometto ed è la posizione dell'Islam due città santa, La Mecca e Medina.
  2. L'Arabia Saudita è un attore importante sulla scena politica regionale.
  3. Economicamente, l'Arabia Saudita è un gigante nella sua regione e, con il 25% riserve di petrolio di tutto il mondo, è probabile che diventerà ancora più importante in futuro.

Negli ultimi anni il governo saudita ha adottato misure per diversificare L'economia, nonostante l'aumento globale dei prezzi dell'energia, il settore non petrolifero è stato un settore decisivo per la crescita economica dell'Arabia Saudita.

L'Arabia Saudita è la terza economia al mondo per la stabilità macroeconomica. Il Rial saudita è una delle valute più stabili del mondo.

L'Arabia Saudita è il più grande libero mercato economico in Medio Oriente. Mercato saudita ha un elevato potere d'acquisto della regione.

Il settore pubblico, svolge una funzione importante nella attività industriale. L'Arabia Saudita ha un robusto prodotto interno lordo negli ultimi anni.

Religioni: Islam (Fiqh: Hambalita)

La Saudi Aramco, è più grande società produttrice di olio di mondo. Istituito con regio decreto nel 1988, ha assunto le funzioni del suo predecessore, l'Arabian American olio Compagnia (Aramco). Saudi Aramco ha la sua sede a Dhahran, nella costa orientale. La società controlla quasi tutto il Regno del vasto idrocarburi imprese. La missione di Saudi Aramco, integrato a livello internazionale come una compagnia petrolifera, è quello d'impegnarsi in tutte l'attività collegate al settore petrolifero su base commerciale e per il profitto.

Esempio dell'unità di apprendimento - Affari in Arabia Saudita:
Affari in l'Arabia Saudita

EConsiglio di cooperazione del golfo

Unione europea-Consiglio di cooperazione del golfo Accordo

Grande Area Araba di Libero Scambio

India-Consiglio di cooperazione del golfo


EENI Scuola superiore di commercio estero