Accordo di libero scambio Panama Singapore

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento L'Accordo (ALS) Singapore-Panama. Programma:

  1. Introduzione all'accordo di libero scambio (ALS) Singapore-Panama
  2. Gli scambi di merci, servizi e gli investimenti.
  3. Vantaggi per gli esportatori.
  4. Il commercio estero tra Singapore e il Panama.

Esempio dell'unità di apprendimento - Accordo Singapore - Panama:
Accordo Panama Singapore

L'unità di apprendimento - l'Accordo di libero scambio Panama Singapore fa parte del Master professionale in Affari Internazionali (MIB apprendimento online) specializzazione America - Asia

Materiali di studio: US Singapore Panama Es Panama Singapur Fr Singapour Pt Singapore

Descrizione dell'unità di apprendimento - Accordo di libero scambio (ALS) Panama Singapore:

L'Accordo di libero scambio Panama-Singapore entrato in vigore il 24 luglio 2006.

L'accordo di libero scambio Panama-Singapore è completo, che copre l'accesso al mercato per gli scambi di merci, gli scambi transfrontalieri nel settore dei servizi, i servizi finanziari, telecomunicazioni, il commercio elettronico, tutela degli investimenti, la concorrenza, appalti pubblici, e composizione delle vertenze.

Gli obiettivi dell'accordo di libero scambio Panama-Singapore sono:

(A) stabilire un'Area di libero scambio, che promuoverà l'opportunità di mercato per beni, i servizi e gli investimenti tra di loro;

(B) rafforzare il rapporto tra loro, attraverso la conclusione di un accordo di libero scambio, che affronta i loro interessi economici e l'evoluzione del sistema commerciale multilaterale;

(C) stabilire un quadro di cooperazione per promuovere ulteriormente e migliorare la cooperazione economica, il commercio estero e gli investimenti tra di loro;

(D) liberalizzare e promuovere il commercio estero di beni e servizi tra loro e di stabilire un sistema trasparente, il regime d'investimento prevedibile e facilitante;

(E) migliorare l'efficienza e la competitività dei loro beni e di servizi e di espandere il commercio e gli investimenti tra loro;

(F) stabilire un quadro di regole trasparenti per disciplinare e regolamentare il commercio e gli investimenti tra di loro;

(G) massimizzare l'opportunità di cooperazione tra di loro nel settore della logistica e nei servizi, come ad esempio le telecomunicazioni, marittimo e banca;

(H) promuovere e facilitare l'attività di cooperazione tra di loro,

(i) agevolare e migliorare la cooperazione economica e l'integrazione con le altre economie nelle Americhe e l'Asia-Pacifico, e

(J) sviluppare i loro impegni presso l'Organizzazione mondiale del commercio (OMC), e per sostenere i suoi sforzi per creare un ambiente prevedibile e, più libero e aperto di commercio globale.

L'accordo di libero scambio (ALS) Panama-Singapore consentito per le tariffe sul 98% dell'esportazioni nazionali di Singapore a essere eliminati al momento dell'entrata in vigore dell'accordo. Per migliorare la facilitazione degli scambi, l'autocertificazione per la rivendicazione di tariffe preferenziali è stata implementata.

Il Panama è attualmente il principale partner commerciale di Singapore in America Latina, con scambi bilaterali pari a S dollari 4,3 miliardi. Questo rappresenta il 30% di crescita rispetto all'anno precedente.

Un certo numero di aziende di Singapore hanno già operanti sul mercato panamense con risultati promettenti. Inter-Roller Ingegneria vinto un 5,6 milioni di dollari contratto per progettare e costruire un sistema di movimentazione bagagli per Panama Tocumen Internazionale aeroporto - il suo primo lavoro in America Latina. PSA Marino assicurato un 50 milioni di dollari offerta globale per fornire all'Autorità Canale di Panama con i rimorchiatori.


EENI Scuola superiore di commercio estero