Accordo di libero scambio Cina-Nuova Zelanda

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: l'Accordo di libero scambio (ALS) Cina-Nuova Zelanda. Programma:

  1. Introduzione all'accordo di libero scambio Cina - Nuova Zelanda
  2. Commercio estero: prodotti e servizi.
  3. Certificato di origine.

Master in Affari Internazionali (Apprendimento online) specializzazione Asia

Materiali di studio: En China Nuova Zelanda 中华人民共和国政府和新西兰政府 自 由 贸 易 协 定 Es China Pt China Fr Chine

Esempio dell'unità di apprendimento - Accordo di libero scambio (ALS) Cina-Nuova Zelanda:
Cina-Nuova Zelanda Accordo

Descrizione dell'unità di apprendimento - Accordo Cina-Nuova Zelanda:

  1. Il 7 aprile 2008, il premier cinese Wen Jiabao e la Primo Ministro Helen Clark della Nuova Zelanda, ha sperimentato la firma dell'accordo sul commercio estero Cina-Nuova Zelanda a Pechino, che è entrato in vigore il 1° ottobre 2008.
  2. L'Accordo di libero scambio (ALS) Cina-Nuova Zelanda coprono ambiti come il commercio estero di beni, i servizi e Investimento diretto all'estero (IDE).
  3. L'Accordo di libero scambio (ALS) Cina-Nuova Zelanda eliminerà i dazi sulle 96% dell'esportazioni attuali della Nuova Zelanda verso la Cina.
  4. Le esportazioni della Nuova Zelanda verso la Cina sostenute pagamenti duty media di 118,5 milioni di dollari all'anno.
  5. Sotto l'accordo, la Nuova Zelanda farà un risparmio annuo dovere di 115,5 milioni di dollari.
  6. L'accordo di libero scambio rientrano anche i servizi e le prestazioni di servizi della Nuova Zelanda fornitori della Cina, espandendo i suoi impegni nel settore dei servizi compresi nel settore dell'istruzione e servizi ambientali.

Accordo Cina-Nuova Zelanda


EENI Scuola superiore di commercio estero