Credito documentario

EENI - Scuola d'affari

Italiano

Unità di apprendimento: Credito documentario - Lettera di credito. Sistemi di pagamento. UCP 600. Programma:

  1. I metodi di pagamenti internazionali.
  2. Paesi e termini di pagamento.
  3. Assegno bancario.
  4. Trasferimenti internazionale. Cambiali.
  5. Bonifico bancario.
  6. Incasso semplice.
  7. Ordine di pagamento per documenti.
  8. Credito documentario.
  9. Lettera di credito (L / C).
  10. Tipologie e modalità, terminologia, apertura, disponibilità, contenuti, documenti...
  11. UCP 600.
  12. e-L/C.
  13. Lettera di credito di Importazione.

Crediti: 4 ECTS CFU

Gli obiettivi:

  1. Analizzare i diversi mezzi di pagamenti usati nel commercio estero.
  2. Capire l'importanza del credito documentario nelle operazioni di Commercio internazionale e il suo funzionamento.

Esempio dell'unità di apprendimento - Credito documentario / Sistemi di pagamento:
Credito documentario

Materiali di studio: En Letters of Credit (Riassunto in Italiano) Fr Crédits Documentaires Es Créditos documentarios Pt Créditos documentarios

Master in Commercio Estero - Master in Internazionalizzazione - Diploma in Commercio internazionale - Corso Metodi di pagamento

Descrizione dell'unità di apprendimento - Credito documentario / Sistemi di pagamento:

Un mezzo di pagamento / incasso internazionale è il meccanismo che serve a facilitare le operazioni di compravendita di Merci, di servizi e Movimenti di capitali tra persone di diversi paesi.

Vi sono diverse formule per pagare un'operazione di commercio internazionale.

  1. Pagamento anticipato (si incassa l'importo prima di consegnare la merce)
  2. Pagamento posticipato (si incassa l'importo dopo la consegna della merce)
  3. Pagamento con dominio della merce.

Nei pagamenti contro documenti questi si concretizzano, cosí come la trasmisione della merce, tramite i documenti che sono trasmissione attraverso una società della Banca. La differenza fondamentale consiste nel fatto che, mentre per i sistemi semplici i documenti si inviano direttamente dalle esportatore all'importatore, nei documentari, questi documenti sono trasmessi tramite una Banca.

Lettera di credito

Lettera credito

Una lettera di credito (Letter of Credit) si puó definire come un accordo in virtú del quale una Banca, che agisce su richiesta di un importatore e seguendo le sue istruzioni, si compromette ad effettuare un pagamento ad un esportatore contro presentazione di una serie di documenti richiesti entro un tempo indicato, qualora siano stati assolti tutti i termini e le condizioni del credito.

UCP 600

Il Credito Documentario è la formula piú sicura per l'esportatore di incassare e pertanto risulta quella piú onerosa per l'importatore. Il Credito documentario vengono regolati della Camera di Commercio Internazionale (CCI) attraverso i Regolamenti e gli Usi Relativi al Credito documentario (URU). Una lettera di credito, la Banca dell'importatore si impegna in anticipo (per conto dell'importatore) a provvedere al pagamento dell'operazione, cioè, la Banca dell'importatore avvalla il pagamento (a vista o a termine), essendo quest'avvallo stabilito prima della spedizione della merce e dei documenti.

L'importatore conferma la propria serietà economica, dato che la propria Banca sta informando che gli concede un credito. In questo modo puó ottenere prezzi migliori e condizioni piú vantaggiose, ecc. Inoltre, ha la sicurezza che la merce fornita sarà effettivamente quella richiesta secondo l'ordine.

La lettera di credito è piú favorevole per l'esportatore che per l'importatore. È uno strumento disegnato per proteggere l'esportatore. Offre i seguenti vantaggi a l'esportatore:
- L'esportatore ottiene una piú elevata garanzia d'incasso dato che l'importatore ha confermato la propria solvibilità
- Il compromesso del pagamento è della banca Emittente (in funzione delle condizioni del credito) e non dell'importatore.

CREDITO DOCUMENTARIO IRREVOCABILE CONFERMATO.

La Banca dell'esportatore, oltre a notificare il credito ed effettuare le pratiche segnalate della Banca ordinante (quella dell'importatore), s'assume l'impegno di pagamento. In definitiva, la Banca dell'esportatore si compromette ad assicurare il rimborso all'esportatore nel caso in cui la Banca Emittente non lo facesse. Questa modalità si usa soltanto quando s'abbiano dubbi sulla solvenza del paese della Banca Emittente (dell'importatore). L'esportatore deve richiedere all'importatore di specificarlo al momento dell'apertura del credito. Si raccomanda che la Banca confermatrice sia la Banca propria dell'esportatore. Il costo della conferma del credito viene pagato dalle importatore.



EENI Scuola d'affari