Accordo di Complementazione Economica Cile-MERCOSUR

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento - Accordo (ACE) Cile-MERCOSUR. Programma:

  1. Introduzione all'accordo di Complementazione Economica (ACE N° 35) Cile - MERCOSUR
  2. Il commercio estero tra il Cile e il MERCOSUR.
  3. Flussi d'investimenti tra il Cile e il MERCOSUR.
  4. Certificato di origine

Master in Affari Internazionali (Apprendimento online) specializzazione America

Materiali di studio: Es MERCOSUR Chile Br MERCOSUL Chile En MERCOSUR Chile Fr MERCOSUR

Descrizione dell'unità di apprendimento - Accordo di Complementazione Economica Cile-MERCOSUR

L'Accordo di Complementazione Economica (ACE) Cile-MERCOSUR è entrato in vigore il 1° ottobre 1996.

I principali obiettivi dell'accordo sono: la creazione di una nicchia aperta economico che tende ad agevolare la libera circolazione di beni e servizi, nonché una piena occupazione dei fattori produttivi, la creazione di un'area di libero scambio tra le parti in un dieci anni il periodo di tempo, la promozione dello sviluppo e utilizzo della struttura fisica, la promozione d'investimenti reciproci e favorire l'economia, la tecnologica e la cooperazione.

L'Area di libero scambio è stabilito attraverso l'adozione di un programma di liberalizzazione del commercio estero dei prodotti originati nei territori firmatari.

Le riduzioni dei dazi annuali sono progressive e automatiche, sono stabiliti su base margine preferenziale, vale a dire che vengono applicati dai dazi in vigore per i paesi terzi. Pertanto, tali margini preferenziali progressivamente aumentare fino a un 100%, inversamente proporzionale alla tariffa generale.

Nel campo economico, l'Accordo Cile-MERCOSUR (Sud America) considerato i seguenti aspetti: i servizi, l'investimento diretto estero (IDE), i regimi del commercio estero, la difesa del cliente e l'integrazione fisica.

Esempio dell'unità di apprendimento: accordo Cile-MERCOSUR
Cile-MERCOSUR Accordi

Il Cile è stato più volte invitato a diventare membro a pieno titolo del MERCOSUR, ma ha sempre rifiutato gli inviti preferendo lo sviluppo di accordi bilaterali.

Il MERCOSUR è il terzo partner commerciale del Cile, dopo gli Stati Uniti e dell'area Euro. Il MERCOSUR si classifica come il quinto più importante mercato per le esportazioni cilene.

Il capitale cileni investito nei paesi del MERCOSUR nel periodo dal 1990 al primo semestre del 2009 ha raggiunto 24,817 milioni di dollari, pari al 51% di tutte le materializzato in tutto il mondo. Il Brasile mantiene la sua posizione di secondo destinatario d'investimenti diretti (IDE) cileno in tutto il mondo.

La quantità d'investimenti diretti provenienti del Cile, e materializzato nel corso del periodo 1990 - giugno 2011, ha raggiunto 11.678.000 dollari, pari al 19,4% del totale degli investimenti all'estero.

Il MERCOSUR è stato creato da l'Argentina, il Brasile, il Paraguay e l'Uruguay


EENI Scuola superiore di commercio estero