Israele - MERCOSUR Accordo di libero scambio

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: l'Accordo MERCOSUR-Israele (ALS). Programma:

  1. Introduzione all'accordo di libero scambio MERCOSUR - Israele.
  2. Le regole e il certificato di origine.

Master in Affari Internazionali (Apprendimento online) specializzazione America

Materiali di studio: Es MERCOSUR Pt MERCOSUL En MERCOSUR Israele Fr MERCOSUR

Descrizione dell'unità di apprendimento - Accordo di libero scambio MERCOSUR-Israele

Il MERCOSUR (l'Argentina, il Brasile, il Paraguay e l'Uruguay) hanno firmato nel 2008 un accordo quadro sul commercio estero con Israele, cui obiettivo è  fornire le condizioni ei meccanismi per negoziare un accordo di libero scambio (ALS).

Le Parti del presente accordo, in linea con l'articolo XXIV dell'accordo generale sulle tariffe doganali e il commercio (GATT) 1994, istituiscono un'Area di libero scambio.

Gli obiettivi dell'accordo, come più specificamente elaborato nelle sue disposizioni sono:

1. Eliminare gli ostacoli al commercio estero e facilitare la circolazione delle merci tra i territori delle Parti;

2. Promuovere condizioni di concorrenza leale nel settore di libero scambio;

3. Aumentare sensibilmente l'opportunità d'investimento nei territori delle Parti, e intensificare la cooperazione nei settori che sono d'interesse reciproco per le parti;

4. Creare procedimenti efficaci per l'attuazione, all'applicazione e il rispetto del presente accordo, e la sua amministrazione comune, e

5. Istituire un quadro per una maggiore cooperazione bilaterale e multilaterale per espandere e migliorare i benefici di quest'accordo.

Esempio dell'unità di apprendimento - Accordo di libero scambio MERCOSUR- Israele:
Accordo MERCOSUR-Israele

INDICE Accordo di libero scambio Israele - MERCOSUR

III scambi di merci
IV NORME di origine
V SICUREZZA
VI regolamentazioni tecniche, norme, CONFORMITÀ
VII misure sanitarie e fitosanitario
VIII COOPERAZIONE TECNOLOGICA
IX DISPOSIZIONI ISTITUZIONALI
X PUBBLICAZIONI E NOTIFICHE
XI RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE
XII ECCEZIONI
XIII DISPOSIZIONI FINALI


EENI Scuola superiore di commercio estero