Fondo monetario internazionale

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: Fondo Monetario Internazionale (FMI). Globalizzazione e crisi mondiale. Programma:

  1. Introduzione al Fondo monetario internazionale (FMI)
  2. Attività e Obiettivi del Fondo monetario internazionale.
  3. Sorveglianza, assistenza e prestiti.
  4. Collaborazione con altre istituzioni (Banca Mondiale, Organizzazione mondiale del commercio, Nazioni Unite...)
  5. Diritti Speciali di Prelievo (SDR).
  6. Fondo monetario internazionale: globalizzazione e crisi.
  7. Rapporto economico del mondo.

Esempio dell'unità di apprendimento - Fondo monetario internazionale (FMI):
Fondo monetario internazionale globalizzazione

Materiali di studio: En FMI En FMI Fr FMI

Master in Commercio e Marketing Globale - Master in Affari Internazionali (MIB) - Master Relazioni internazionali.

Descrizione dell'unità di apprendimento (Fondo monetario internazionale)

Il Fondo monetario internazionale è un'organizzazione lavorando per:
- Stimolare la cooperazione monetaria globale
- Garantire la stabilità finanziaria
- Facilitare il commercio Estero
- Promuovere l'occupazione elevata e una crescita economica sostenibile, e
- Ridurre la povertà in tutto il mondo.

Con la sua pressoché globale di 186 paesi, il Fondo monetario internazionale è una posizione unica per aiutare i governi membri sfruttare l'opportunità e gestire le sfide poste della globalizzazione, e lo sviluppo economico più in generale.

Il Fondo monetario internazionale è un'organizzazione composta dai governi di 186 Paesi e insieme al gruppo della Banca Mondiale fa parte delle organizzazioni internazionali dette di Bretton Woods, della sede della Conferenza che ne sancì la creazione.

L'Accordo Istitutivo acquisì efficacia nel 1945 e l'organizzazione nacque nel maggio del 1946.

Il Fondo monetario traccia le tendenze globali e dei risultati economici, avverte i suoi Stati membri quando si vede problemi all'orizzonte, fornisce un Foro per il dialogo politico, e passa la conoscenza pratica ai governi su come affrontare difficoltà economiche.

Aiutare un paese vantaggio della Globalizzazione, evitando potenziali aspetti negativi è un compito importante per il Fondo monetario.

Fondo monetario internazionale

La crisi economica globale ha evidenziato quanto i paesi interconnessi sono diventati nell'economia mondo di oggi.

Per diventare un membro, un paese deve applicare e quindi essere accettato da una maggioranza dei membri esistenti. Nel giugno 2009, l'ex Repubblica jugoslava del Kosovo aderito al Fondo monetario internazionale (FMI), diventando membro del 186 dell'istituzione.

Il DSP (Diritti Speciali di Prelievo) è uno strumento di riserva internazionale, creato dal Fondo monetario internazionale nel 1969 per integrare le riserve ufficiali dei paesi membri. Il suo valore si basa su un paniere di quattro valute principali internazionali, e Diritti Speciali di Prelievo possono essere scambiati per monete liberamente utilizzabili.

Fondo monetario internazionale - Paesi membri
Afghanistan
Albania
Algeria
Angola
Antigua e Barbuda
Argentina
Armenia
Aruba
Australia
Austria
Azerbaigian
Bahamas
Bahrein
Bangladesh
Barbados
Bielorussia
Belgio
Belize
Benin
Bhutan
Bolivia
Bosnia ed Erzegovina
Botswana
Brasile
Brunei Darussalam
Bulgaria
Burkina Faso
Burundi
Cambogia
Camerun
Canada
Capo Verde
La Repubblica Centrafricana
Ciad
Cile
Cina, la Repubblica popolare di
Colombia
Comore
Congo, la Repubblica Democratica del
Congo
Costa Rica
Costa d'Avorio
Croazia
Cipro
La Repubblica Ceca
Danimarca
Gibuti
Dominica
La Repubblica Dominicana
Ecuador
Egitto
El Salvador
Guinea equatoriale
Eritrea
Estonia
Etiopia
Figi
Finlandia
Francia
Gabon
Gambia
Georgia
Germania
Ghana
Grecia
Grenada
Guatemala
Guinea
Guinea-Bissau
Guyana
Haiti
Honduras
Hong Kong Regione amministrativa speciale, la Repubblica popolare cinese
Ungheria
Islanda
India
Indonesia
Iran
Iraq
Irlanda
Israele
Italia
Giamaica
Giappone
Giordania
Kazakistan
Kenya
Kiribati
Corea
Kosovo
Kuwait
La Repubblica del Kirghizistan
Laos
Lettonia
Libano
Lesotho
Liberia
Libia
Lituania
Lussemburgo
Regione Amministrativa Speciale di Macao, la Repubblica popolare cinese
Macedonia
Madagascar
Malawi
Malesia
Maldive
Mali
Malta
Isole Marshall
Mauritania
Mauritius
Messico
Micronesia
Moldavia
Mongolia
Montenegro
Marocco
Mozambico
Myanmar
Namibia
Nepal
I Paesi Bassi
Antille Olandesi
La Nuova Zelanda
Nicaragua
Niger
Nigeria
Norvegia
Oman
Pakistan
Palau
Panama
Papua Nuova Guinea
Paraguay
Perù
Filippine
Polonia
Portogallo
Qatar
Romania
Federazione Russa
Ruanda
Samoa
San Marino
São Tomé e Príncipe
Arabia Saudita
Senegal
Serbia
Seychelles
Sierra Leone
Singapore
La Repubblica Slovacca
Slovenia
Isole Salomone
Somalia
Il Sudafrica
Spagna
Lo Sri Lanka
Saint Kitts e Nevis
Saint Lucia
Saint Vincent e Grenadine
Sudan
Suriname
Swaziland, il Regno di
Svezia
Svizzera
La Repubblica araba siriana
Tagikistan
Tanzania
Tailandia
Timor-Leste, la Repubblica Democratica del
Togo
Tonga
Trinità e Tobago
Tunisia
Turchia
Turkmenistan
Uganda
Ucraina
Emirati Arabi Uniti
Regno Unito
Stati Uniti
Uruguay
Uzbekistan
Vanuatu
Venezuela
Vietnam
Yemen
Zambia
Zimbabwe


EENI Scuola superiore di commercio estero