Fare affari in Uganda

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: commercio estero e affari in Uganda - Kampala. Programma:

  1. Introduzione di Uganda (Africa orientale)
  2. Fare affari a Kampala.
  3. L'economia dell'Uganda.
  4. Il commercio estero.
  5. Settore della floricoltura.
  6. Caso di studio:
       - Associazione esportatori di fiore di Uganda.
       - Rosebud.
  7. Opportunità d'affari nel settore agro-alimentare: pesce, frutta, verdura...
  8. Uganda: tecnologie dell'informazione e della comunicazione.
  9. Fare affari e investire in Uganda.
  10. Caso di studio:
       - Madhvani.
       - Mehta.
       - AYA.
       - BIDCO raffinerie di petrolio.
  11. Accesso al mercato.
  12. Piano d'affari

Crediti: 2 ECTS CFU

L'unità di apprendimento - Fare affari in Uganda fa parte del Master professionale in Affari Internazionali (MIB apprendimento online) specializzazione Africa

Abbiamo fiducia Africa

Materiali di studio: En Uganda Es Uganda Fr Ouganda Pt Uganda

Descrizione dell'unità di apprendimento (Commercio internazionale e affari in Uganda)

Affari Uganda

Istituzioni e accordi di libero scambio (ALS) dell'Uganda:

  1. Mercato comune dell'Africa orientale e meridionale (COMESA)
  2. Autorità intergovernativa per lo sviluppo (IGAD)
  3. Comunità dell'Africa orientale (EAC)
  4. Unione europea-Uganda: Sistema delle preferenze tariffarie generalizzate (SPG)
  5. L'Accordo di Cotonou (Uganda)
  6. Atto di crescita e l'opportunità per l'Africa (AGOA): gli Stati Uniti-Uganda
  7. Banca africana di sviluppo (AfDB)
  8. Organizzazione della cooperazione islamica (OCI)
  9. Banca islamica per lo sviluppo
  10. Commissione economica per l'Africa (ECA)
  11. Nuovo partenariato per lo sviluppo dell'Africa (NEPAD)
  12. Unione africana (UA)

L'Uganda gode di una posizione unica nel cuore dell'Africa subsahariana all'interno della regione dell'Africa orientale. Il paese confina con il Sudan, il Kenya, la Tanzania, il Ruanda e la Repubblica Democratica del Congo.

L'Uganda offre un'opportunità eccezionale per il vostro business nel cuore dell'Africa. Situato quasi al galoppo del mercato diffusa africano, l'Uganda è già la casa preferita di numerose aziende leader globali e organizzazioni internazionali.

L'Uganda è una dell'economie a più rapida crescita (+6%) e uno dei paesi più liberali per gli investimenti stranieri in Africa. Un luogo dove l'opportunità per le imprese sono molti, è un luogo ideale per creare una testa di ponte per accedere Africa.

Religioni - Cristianesimo: Cattolicesimo, Protestanti

Uganda Aziende

Comunità dell'Africa orientale EAC

IGAD Africa

Esempio dell'unità di apprendimento (Fare affari in Uganda):
Uganda commercio

COMESA dogana

L'economia dell'Uganda ha un grande potenziale. Dotata di notevoli risorsi naturali, compresa l'ampia terra fertile, piogge regolari, e depositi minerali, è apparso pronto per una rapida crescita economica e sviluppo al momento dell'indipendenza. Tuttavia, una cronica instabilità politica e irregolare gestione economica ha prodotto un record di persistente declino economico che ha lasciato l'Uganda tra i paesi più poveri e meno sviluppati del mondo.

I prodotti agricoli di fornire la quasi totalità dei guadagni in valuta estera dell'Uganda, con il caffè (di cui l'Uganda è il secondo produttore leader dell'Africa), che rappresentano circa il 15% e di pesce 12% dell'esportazioni del paese.

Le esportazioni di prodotti non tradizionali, tra cui abbigliamento, pelli, pelli, vaniglia, ortaggi, frutta, fiori recisi, e pesce sono in crescita, mentre le esportazioni tradizionali come il cotone, tè e tabacco continuano a essere pilastri.

La prestazione del settore agricolo in Uganda ha costantemente migliorato. Uganda si vanta delle buone suoli agricoli (seminativi) e clima aziendale quali ci sono enormi e l'opportunità d'investimento nei seguenti sottosettori:
- Pesce
- Caffè
- Fiori
- Frutta e verdura
- Forestale

Le Tecnologie dell'informazione e della comunicazione è dinamica e vibrante. Il settore ha registrato una crescita a due cifre dal 2000 ed è cresciuto del 33%. Afflussi d'investimenti sono stati molto forti, il settore attirato in eccesso di dollari 73 milioni. L'occupazione diretta è pari a 6.000, mentre oltre 350.000 persone sono impiegate indirettamente.

Il Dinamismo del settore Tecnologie dell'informazione e della comunicazione è il risultato di buon quadro dell'Uganda giuridico e regolamentare, uno stabile contesto microeconomico e le riforme economiche perseguite fin dai primi anni 1990. Il sub-settore delle telecomunicazioni, già dominato da un solo operatore nazionale, è stato progressivamente liberalizzato nel corso degli ultimi dieci anni.


EENI Scuola superiore di commercio estero