Singapore-Giordania Accordo di libero scambio

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: accordo di libero scambio Singapore - Giordania Accordo (ALS). Programma:

  1. Introduzione all'accordo di libero scambio Giordania-Singapore.
  2. Il commercio estero di merci, servizi e investimento.
  3. Regole di origine.

Esempio dell'unità di apprendimento - Singapore-Giordania (Accordo di libero scambio)
Singapore-Giordania Accordo

L'unità di apprendimento - l'Accordo di libero scambio Giordania Singapore fa parte del Master professionale in Affari Internazionali (MIB apprendimento online) specializzazione Asia -  Paesi Musulmani

Materiali di studio: En Singapore Jordan Es Singapur Fr Singapour Pt Singapore

Descrizione dell'unità di apprendimento - Accordo ALS Singapore-Giordania

L'Accordo di libero scambio (ALS) Singapore-Giordania e il trattato bilaterale sugli investimenti (BIT) è entrato in vigore il 22 agosto 2005.

L'Accordo di libero scambio (ALS) Singapore-Giordania spiana la strada per la rimozione delle tariffe sul 100% delle merci di Singapore, attualmente esportato in Giordania, entro dieci anni dall'entrata in vigore. Attualmente, il 48% delle merci Singapore entrare in Giordania franchigia doganale.

Come risultato di smantellamento tariffario sotto l'Accordo, un ulteriore 44,6% delle merci di Singapore potranno godere di un vantaggio immediato di costi rispetto gli altri paesi senza un accordo di libero scambio (ALS) con la Giordania. Il restanti 7,4% delle merci Singapore raccoglieranno i benefici del libero scambio sei anni dopo l'entrata in vigore dell'Area di libero scambio.

Le concessioni tariffarie saranno aiutare gli esportatori di Singapore con interesse in Giordania, in quanto copre tutti i settori di prodotti completo, che vanno da prodotti tipicamente Singapore come spaghetti istantanei, tre-in-one miscele di caffè e orchidee, a sostanze chimiche e i prodotti elettrici, come i ferri da stiro elettrici.

Per l'Accordo di libero scambio (ALS) Singapore-Giordania, un bene di origine: bene che soddisfa l'articolo 3.12 e uno dei seguenti:

(A) interamente ottenute nel territorio di una Parte;
(B) prodotta interamente nel territorio di un'o di entrambe le parti, o
(C) per le merci:
(I) diversi dai prodotti soggetti dell'articolo 3.3, soddisfa un minimo di un contenuto di valore locale del 35%, calcolato con il metodo seguente:

                                          = LVC (AV - VNM x 100) / AV
Dove:
- "LVC" è il contenuto valore locale, espresso in percentuale;
- "AV" è il valore stimato e
- "VNM" è il valore dei materiali non originari che vengono acquisite e utilizzate dal produttore nella produzione del bene.


EENI Scuola superiore di commercio estero