Fare affari in Ruanda Kigali

EENI Business School & Università


EENI Home
Italiano

Unità di apprendimento (Dottorato, Master, Bachelor): commercio estero e affari in Ruanda. Programma:

  1. Introduzione alla Repubblica del Ruanda. (Africa centrale).
  2. Fare affari a Kigali.
  3. L'economia ruandese
  4. Il commercio estero del Ruanda
  5. Opportunità commerciali e d'investimento in Ruanda
        - Infrastruttura
        - Agricoltura
        - Energia
        - Turismo
        - Tecnologia dell'informazione e della comunicazione
        - Industria mineraria
        - Servizi Finanziari
        - Immobiliare e costruzioni.
        - Produzione
  6. Caso di studio: Bralirwa
  7. Ruanda Development Board (RDB)
  8. Introduzione alla francese
  9. Accesso al mercato ruandese
  10. Business plan per il Ruanda.

Fare affari in Rwanda

L'unità di apprendimento - Commercio estero e affari in Ruanda fa parte del Master professionale in Affari Internazionali (MIB apprendimento online) specializzazione Africa

Università Ispano-Africana degli affari internazionali
Visione Università U-EENI (Università Ispano-Africana degli affari internazionali)

Abbiamo fiducia Africa

Crediti: 1 ECTS CFU

Materiali di studio: Istruzione superiore in Inglese Rwanda Istruzione terziaria in francese Rwanda Formazione a distanza in portoghese Ruanda Istruzione universitaria in Spagnolo Ruanda

Descrizione dell'unità di apprendimento (Commercio internazionale e affari in Ruanda)

Il Ruanda è un paese povero rurale con circa il 90% della popolazione impegnata in (prevalentemente di sussistenza) l'agricoltura.

E 'il paese più densamente popolato in Africa ed è senza sbocco sul mare con poche risorsi naturali e l'industria minimo.

Condizioni favorevoli di scambio, e l'afflusso di aiuti e Investimento diretto all'estero hanno aiutato e stimolato l'economia ruandese in modo significativo nell'ultimo decennio.

Si stima che sono cresciute del 14,7% rispetto a una crescita depressa dello 0,7% nel 2007.

La crescita è stata significativa da un aumento della produzione di cereali come mais e frumento.

Istituzioni e accordi di libero scambio (ALS) di Ruanda:

  1. Comunità dell'Africa orientale (EAC)
  2. Sistema delle preferenze tariffarie generalizzate (Unione europea)
  3. Comunità economica degli Stati dell'Africa centrale (ECCAS)
  4. Atto di crescita e opportunità per l'Africa: gli Stati Uniti Ruanda (AGOA)
  5. L'Accordo di Cotonou
  6. Il Foro Ruanda Cina
  7. Il Foro Ruanda India
  8. La Banca africana di sviluppo (AfDB)
  9. La Commissione economica per l'Africa (CEA)
  10. Il Nuovo partenariato per lo sviluppo dell'Africa (NEPAD)
  11. Unione africana (UA)

Il commercio estero.

Le esportazioni continuano a rimanere abbastanza piccole rispetto alla media della regione e soprattutto costituiscono i due principali colture, tè e caffè e, recentemente, prodotti minerali. Per i primi nove mesi le esportazioni sono aumentate del 40% in termini di valore di dollari 193,4 milioni rispetto a dollari 137,7 milioni nello stesso periodo. Di questo, il caffè e tè è pari al 32,9% dell'esportazioni totali mentre il 36,5% è rappresentato da esportazioni di minerali.

Confini con l'Uganda, il Burundi, Repubblica Democratica del Congo e Tanzania.

Mercato comune dell'Africa orientale e meridionale COMESA

Comunità economica degli Stati dell'Africa centrale (CEEAC / ECCAS)

Esempio dell'unità di apprendimento (formazione a distanza FAD) - Fare affari in Ruanda:
Fare affari in Ruanda

Comunità dell'Africa orientale EAC



(c) EENI- Business School & Università Ispano-Africana degli affari internazionali