Filippo Anschutz: Imprenditore Presbiteriano

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Descrizione dell'unità di apprendimento - Filippo Anschutz Imprenditore e filantropo Presbiteriano:

Filippo Anschutz è membro della Chiesa Evangelica Presbiteriana (Protestantesimo), e considerato come un cristiano conservatore.

Esempio dell'unità di apprendimento - Filippo Anschutz Imprenditore Presbiteriano:
Philip Anschutz Presbiteriano

L'unità di apprendimento "Filippo Anschutz" è parte del Master professionale in Affari Internazionali (MIB apprendimento online) specializzazione America

Etica, Affari e Religione

Materiali di studio: En Anschutz Es Anschutz Fr Protestants  Br Estados Unidos

È stato un attivo sponsor di una serie di cause religiose e conservatrici.

Forbes stima che Filippo Anschutz è la 38ª persona più ricca dei Stati Uniti con un valore netto stimato di 10.000 milioni di dollari nel 2013.

L'imprenditore, multimilionario e filantropo Filippo Anschutz nacque il 28 dicembre 1939. Anschutz comprò al suo padre l'impresa di perforazione di petrolio "Circle A Drilling" nel 1961, e ottenne grandi benefici i quali li investì in azioni di beni radici e ferrovie.

Più tardi cominciò a investire in compagnie d'intrattenimento, ha cofondato la Major League Soccer, così come comprò partecipazioni di varie squadre (Galaxy degli Angeles, Chicago Fire, Houston Dynamo, San Jose Earthquakes. Anschutz possiede partecipazioni negli Angeles Lakers o gli Angeles Kings. Anschutz anche investe in pellicole familiari come "Le Cronache di Narnia".

A Principi di 1980, il rancho di Anschutz, con i suoi mille milioni di barili di petrolio, si convertì nella maggiore scoperta di petrolio nei Stati Uniti. Vendette una metà della sua partecipazione a Mobil olio per 500 milioni nel 1982.

La Fondazione Anschutz, fondata nel 1964, offre un'ampia varietà di servizi comunitari, le culturali e artistici, così come installazioni di salute. Anche fornisce borse di studio a vari gruppi di riflessione politica.


EENI Scuola superiore di commercio estero