Corso online in F.A.D.: Foro delle isole del Pacifico

EENI Business School & Università HA


EENI Home
Italiano (Master Online, Commercio Estero)

Corso (unità di apprendimento) online (Dottorato, Master of Science, Bachelor): Foro delle isole del Pacifico (PIF). Australia, Nuova Zelanda, Papua. Programma:

  1. Introduzione al Foro delle isole del Pacifico (Oceania).
  2. Isole del Pacifico: il commercio estero e investimento.
  3. L'Agenzia della pesca del Foro delle isole del Pacifico.
  4. L'Accordo del Pacifico sull'intensificazione delle relazioni economiche (PACER).
  5. L'Accordo commerciale dei paesi delle isole del Pacifico (PICTA)

Esempio del corso online (unità di apprendimento, formazione a distanza FAD) - Foro delle isole del Pacifico (PIF):
Foro delle isole del Pacifico PIF

Materiali di studio: Istruzione superiore online in Inglese Pacific Island Forum Istruzione universitaria online in Spagnolo Foro Islas del Pacífico Istruzione terziaria online in francese Forum des îles du Pacifique Formazione a distanza in portoghese Oceania

L'unità unità di apprendimento "Il Foro delle isole del Pacifico fa parte dei seguenti programmi di istruzione superiore online (Bachelor, Master of Science, Dottorato) insegnati da EENI Business School & HA University:

  1. Master: Affari Internazionali (Apprendimento online), Commercio Estero, Asia
  2. Dottorati: Affari in Asia, Commercio Estero
  3. Bachelor of Science in Commercio Estero

Studente Master Online commercio estero

Descrizione del corso (unità di apprendimento) online - Il Foro delle isole del Pacifico (PIF)

Il Foro delle isole del Pacifico è un raggruppamento politico di sedici stati indipendenti. I membri sono: l'Australia, le Isole Cook, gli Stati federati di Micronesia, Figi, Kiribati, Nauru, la Nuova Zelanda, Niue, Palau, la Papua Nuova Guinea, la Repubblica delle Isole Marshall, Samoa, le Isole Salomone, Tonga, Tuvalu e Vanuatu.

La Nuova Caledonia e la Polinesia francese, in precedenza osservatori del Foro, sono stati concessi membro associato nel 2006.

Gli osservatori del Foro includono Tokelau (2005), Wallis e Futuna (2006), il Commonwealth delle nazioni (2006), la Banca asiatica di sviluppo (2006) e la Banca mondiale (2010), con Timor come osservatore speciale (2002).

Il commercio estero regionale è diventato un elemento sempre più importante del programma di Governance economica del Segretariato di lavoro. Principale centro di attività in giro per l'attuazione del commercio i seguenti accordi di cooperazione economica e concluso nel 2001:

- L'Accordo commerciale dei paesi delle isole del Pacifico (PICTA), che stabilisce un'Area di libero scambio di beni (e, in futuro, di servizi) tra i paesi insulari del Foro e

- L'Accordo del Pacifico sull'intensificazione delle relazioni economiche (PACER), un accordo di cooperazione economica e commerciale tra il Foro delle isole del Pacifico, l'Australia e Nuova Zelanda.

"Isole del Pacifico commercio e gli investimenti" si propone di fornire la regione di alta qualità agevolazione esportazione, gli investimenti e servizi di promozione turistica. Come parte del segretariato del Foro delle isole del Pacifico, si concentrano sullo sviluppo dell'esportazione in grado le imprese e la promozione internazionale e il sostegno degli esportatori nei paesi insulari del Pacifico.

L'Agenzia di pesca dil Foro rafforza la capacità nazionale e la solidarietà regionale, per cui i suoi membri 17 in grado di gestire, controllare e sviluppare le loro attività di pesca del tonno, ora e in futuro. L'agenzia è stata istituita per aiutare i paesi a gestire in modo sostenibile le proprie risorse ittiche che rientrano nelle loro 200 miglia Zona economiche esclusive.

L'Accordo commerciale dei paesi delle isole del Pacifico (PICTA):
Corso Online: Accordo commerciale isole del Pacifico






Tweter Tweet 
Dillo a un amico:

/ Contatto / Whatsapp / / Print
Indietro Indietro


(c) EENI- Business School & Università HA