Consiglio della cooperazione economica del Pacifico

EENI Business School & Università


EENI Home
Italiano

Unità di apprendimento (Dottorato, Master, Bachelor): Il Consiglio della cooperazione economica del Pacifico.

  1. Introduzione al Consiglio della cooperazione economica del Pacifico (PECC).
  2. Il commercio estero, investimenti i servizi.
  3. Il Sistema alimentare del Pacifico.
  4. Rapporto: Stato della regione.
  5. Indice d'integrazione economica nella regione Asia-Pacifico.
  6. Consiglio della cooperazione economica del Pacifico e l'Area di libero scambio dell'Asia-Pacifico.

Esempio dell'unità di apprendimento (formazione a distanza FAD) - Consiglio della cooperazione economica del Pacifico:
Consiglio della cooperazione economica del Pacifico (PECC)

Unità di apprendimento "Consiglio della cooperazione economica del Pacifico" è parte del Master professionale in Affari Internazionali (MIB apprendimento online) specializzazione Asia - America.

Materiali di studio: Istruzione superiore in Inglese Pacific Economic Cooperation Council Istruzione universitaria in Spagnolo Consejo de Cooperación Económica del Pacífico Istruzione terziaria in francese Conseil de coopération économique du Pacifique (PEEC) Formazione a distanza in portoghese Conselho de Cooperação Económica do Pacífico

Descrizione dell'unità di apprendimento - Il Consiglio della cooperazione economica del Pacifico:

L'obiettivo del Consiglio della cooperazione economica del Pacifico è di agire come una istituzione regionale per la cooperazione e il coordinamento delle politiche, al fine di promuovere lo sviluppo economico e commerciale internazionale nell'economia della regione Asia-Pacifico.

Il Consiglio della cooperazione economica del Pacifico è un partenariato unico di persone provenienti da industria, affari, governo o l'Università.

Il Consiglio della cooperazione economica del Pacifico è una delle tre osservatori ufficiali della Cooperazione economica Asia-Pacifico (APEC).

Il Consiglio della cooperazione economica del Pacifico: l'Australia, il Brunei Darussalam, il Canada, il Cile, la Repubblica popolare cinese, la Repubblica de Colombia, l'Ecuador, Hong Kong, l'Indonesia, il Giappone, la Corea, la Malesia, il Messico, la Mongolia, la Nuova Zelanda, il Perù, le Filippine, Singapore, Il Foro delle Isole del Pacifico, Taiwan, la Tailandia, gli Stati Uniti, il Vietnam.

Membri associati: Francia (Territori del Pacifico)

Membri Istituzionali: la Conferenza Commercio e Sviluppo e del Pacifico



(c) EENI- Business School & Università Ispano-Africana degli affari internazionali