Cristianesimo Ortodosso (Russia)

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento (Programma di studio) La Chiesa ortodossa: etica e affari

  1. Introduzione al Cristianesimo Ortodosso
  2. La Chiesa ortodossa. La Gerarchia
  3. L'Ortodossa: etica e affari
  4. Vladimir Potanin
  5. Elena Baturina
  6. Alessandro Lebedev
  7. Onsi Sawiris

Gli obiettivi dell'unità:

  1. Conoscere i principi fondamentali dell'Ortodossa
  2. Capire i principi etici degli ortodossi.
  3. Analizzare le figuri d'imprenditori ortodossi importanti.

Simbolo della Chiesa ortodossa

Ortodosso

Esempio dell'unità di apprendimento - Ortodosso: etica e affari
Ortodosso Affari Etica

L'unità La Chiesa ortodossa: etica e affari fa parte del Master in Commercio Estero - Corso Affari in Russia - Master in Relazioni Internazionali

Armonia religioni

Ahimsa non violenza

Vladimir Potanin (Russo Ortodosso)
Vladimir Potanin

Materiali di studio: En Orthodox Es Ortodoxia Fr Orthodoxie

Descrizione dell'unità di apprendimento - Ortodosso: etica e affari:

La Chiesa Cristiana ortodossa è senza dubbio la più sconosciuta in Occidente, nonostante conto con dei 250 milioni di discepoli, essendo la seconda chiesa cristiana più importante.

Il cristianesimo Ortodosso è la religione più importante in Bielorrusia, la Bulgaria, Cipro, la Georgia, la Grecia, la Moldavia, il Montenegro, la Macedonia, la Russia, Romania, la Serbia e l'Ucraina. È anche una religione molto importante in Kazakistan, la Lettonia, la Bosnia, l'Albania, il Kirghizistan o Estonia.

Quasi tutti questi paesi starono sotto la dittatura comunista, durante la quale fu o perseguita o duramente controllata. Con la caduta del comunismo, la Cristianità ortodossa torna a risorgere con molta forza.

Per gli ortodossi Gesù è la testa della sua chiesa. A differenza del centralismo cattolico, la chiesa ortodossa è organizzata in differenti chiese autocefali (non dipendono di nessuno più per addirittura, hanno il diritto di atto-governarsi, possono nominare i suoi propri vescovi) guidati per i Patriarchi. Tutte queste chiese stanno gemellata tra sé.

Nella cristianità ortodossa, non troviamo una figura equivalente alla del Papa di Roma, il dogma dell'infallibilità papale non è accettato.

Se bene le forme possono essere leggermente differenti entrambe le chiese, la Romana e l'ortodossa condividono il battesimo, il caso, la comunione, la confessione o il matrimonio, in determinati casi (pazzia, abbandono della casa...) Gli ortodossi accettano il divorzio.

Gli ortodossi non accettano il dogma cattolico dell'Immacolata Concezione della Santissima Vergine Maria.

Come dato curioso c'è bisogno di segnalare che, a differenza della Chiesa Latina, mai organizzò né partecipò nelle crociate. Come Lutero, rifiutavano la vendita d'indulgenze papali.

Yelena Baturina

Alessandro Lebedev

Religioni ed Etica: Zoroastrismo, Giainismo, Induismo, Buddismo, Taoismo, Confucianesimo.


EENI Scuola superiore di commercio estero