Accordo di libero scambio Messico-Nicaragua

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: l'Accordo di libero scambio (ALS) Messico-Nicaragua. Programma:

  1. Introduzione all'accordo di libero scambio Messico - Nicaragua.
  2. Certificazione di origine.
  3. Valore dei contenuti regionale.
  4. Il commercio estero Messico-Nicaragua.
  5. Flussi d'investimenti tra il Messico e il Nicaragua

Master in Affari Internazionali (Apprendimento online) specializzazione America

Materiali di studio: Es México Nicaragua En Mexico Nicaragua fr Mexique Br Mexico

Descrizione dell'unità di apprendimento - Accordo Messico-Nicaragua (ALS):

L'Accordo di libero scambio Messico-Nicaragua è entrato in vigore il 1 luglio 1998.

Le parti stabiliscono un'Area di libero scambio ai sensi dell'articolo XXIV dell'accordo generale sulle tariffe doganali e il commercio del 1994 (GATT 1994) e dell'articolo V dell'accordo generale sul commercio dei servizi.

Gli obiettivi dell'accordo di libero scambio (ALS) tra il Messico e il Nicaragua sono i seguenti:

(A) Incoraggiare l'espansione e la diversificazione degli scambi commerciali tra le parti;

(B) eliminare gli ostacoli al commercio estero, e facilitare la circolazione delle merci tra i territori delle Parti;

(C) assicurare condizioni eque di concorrenza incidere sugli scambi tra le parti;

(D) aumentare considerevolmente l'opportunità d'investimento nei territori delle Parti;

(E) fornire una protezione adeguata ed efficace e applicazione dei diritti di proprietà intellettuale nel territorio di ciascuna Parte;

(F) istituire un quadro per una maggiore cooperazione tra le parti, nonché la cooperazione bilaterale e multilaterale per espandere e migliorare i benefici di quest'accordo;

(G) creare Procedure efficaci per l'attuazione e l'applicazione e il rispetto del presente accordo, e per la risoluzione delle controversie.

Esempio dell'unità di apprendimento: accordo di libero scambio Messico-Nicaragua:
Accordo Messico Nicaragua

Il commercio estero tra il Messico e il Nicaragua (388,4 milioni di dollari), ha raggiunto una crescita del 29,3% rispetto al 2009.

L'investimento diretto estero (IDE)  del Messico, in Costa Rica è stato 88,8 milioni di dollari, prevalentemente nel settore delle telecomunicazioni (84,1 milioni di euro) e la Zona di trasformazione per esportazione (4,5 milioni di dollari), registrando una crescita del 73,7% rispetto agli importi investiti nel 2009 (51,1 milioni di dollari).

Accordi di libero scambio del Messico


EENI Scuola superiore di commercio estero