Accordo di libero scambio Messico-Colombia

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: l'Accordo (ALS) Messico-Colombia. Programma:

  1. Introduzione all'accordo di libero scambio (ALS) tra Stati Uniti del Messico e la Repubblica de Colombia.
  2. Vantaggi dell'accordo di libero scambio (ALS).
  3. Il commercio estero Messico-Colombia.

Master in Affari Internazionali (Apprendimento online) specializzazione America

Materiali di studio: Es México Colombia En Mexico Colombia fr Mexique Br Mexico

Descrizione dell'unità di apprendimento - Accordo di libero scambio Messico - Colombia:

Il 2 agosto 2011, il protocollo che modifica l'Accordo di libero scambio (ALS) tra la Colombia e il Messico è entrato in vigore.

Questo strumento formalizza il cambio del nome del contratto, incorpora nuovi prodotti nel programma di sgravio tariffario e modifica di alcune regole di origine a favore degli operatori economici dei due Paesi.

L'Accordo di libero scambio Messico-Colombia include un programma di riduzione tariffaria per un periodo di dieci anni.

Il Messico è un Partner commerciale molto importante della Colombia, con il volume degli scambi vicini al 2,7 miliardi di dollari e gli investimenti bilaterali stimati a 410 milioni di dollari.

Dall'entrata in vigore dell'accordo di libero scambio Messico-Colombia, nel 1996, le esportazioni messicane in Colombia sono stati moltiplicati per 12, da 306 a 3.757 milioni di dollari, in crescita del 1.100 per cento.

Nel nuovo accordo commerciale tra la Colombia e il Messico sono stati esclusi i prodotti caffè, banane, lo zucchero, tabacco e cacao

Il gruppo dei tre (G-3) è stato negoziato tra la Colombia, il Messico e il Venezuela. Originariamente formulata nel quadro del processo di pace di Contadora, la decisione di negoziare un accordo di libero scambio è stato annunciata in occasione della V Conferenza ministeriale tra l'America Centrale, i membri della Comunità economica europea e il gruppo di Contadora, tenutasi a San Pedro Sula (Honduras) il 28 febbraio 1999.

L'accordo commerciale G-3 libera è stato firmato il 13 giugno 1994 ed è stato registrato con l'Associazione Latinoamericana di Integrazione (ALADI) come "accordo di complementazione economica 33".

Nel 2004, Il Panama ha chiesto l'inclusione nel G-3.

Come del 19 novembre 2006, solo la Colombia e il Messico partecipare al G-3.

Nell'agosto 2009, dopo due anni di negoziati, la Colombia e il Messico ha concluso le modifiche all'Area di libero scambio e firmato cinque decisioni presenti nel protocollo recante modifica riferimento all'accesso al mercato per le merci, le modifiche alle norme di origine, il Comitato regionale per l'integrazione di ingressi, ulteriori autorità giuridica al comitato amministrativo e il cambiamento del nome del contratto.

Esempio dell'unità di apprendimento - Accordo di libero scambio Messico-Colombia:
Accordo Messico Colombia

Accordi di libero scambio del Messico


EENI Scuola superiore di commercio estero