Fare affari in Mali - Bamako

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: commercio estero e affari in Mali - Bamako. Programma:

  1. Introduzione alla Repubblica del Mali (Africa Occidentale)
  2. Fare affari a Bamako.
  3. L'economia del Mali
  4. Il commercio internazionale di Mali
  5. Opportunità commerciali e d'investimento in Mali
        - Agroalimentare
        - Allevamento
        - Settore minerario
        - Energia Rinnovabile
        - Turismo
  6. Caso di studio: Desert Gold Ventures (Canada) in Mali
  7. Introduzione al francese
  8. Accesso al mercato del Mali
  9. Piano aziendale per il Mali
  10. Agenzia per la promozione degli investimenti del Mali

Crediti: 1 ECTS CFU

Esempio dell'unità di apprendimento - Affari in Mali - Bamako
Affari in Mali

Materiali di studio: Fr Mali En Mali  Pt Mali Es Mali

L'unità di apprendimento - Fare affari in Mali fa parte del Master in Commercio Estero
Specializzazione Africa

Abbiamo fiducia Africa

Descrizione dell'unità di apprendimento - Fare affari in Mali

Religioni: Islam - Cristianesimo

Comunità economica degli Stati dell'Africa Occidentale

Istituzioni e accordi di libero scambio (ALS) di Mali:
  1. Comunità degli Stati del Sahel e del Sahara (CEN-SAD)
  2. Comunità economica degli Stati dell'Africa Occidentale (ECOWAS)
  3. Unione economica e monetaria dell'Africa occidentale (UEMOA)
  4. Sistema delle preferenze tariffarie generalizzate (SPG)
  5. L'Accordo di Cotonou
  6. Atto di crescita e l'opportunità per l'Africa (AGOA). Stati Uniti-Mali (AGOA)
  7. Nuovo partenariato per lo sviluppo dell'Africa (NEPAD)
  8. Banca africana di sviluppo (AfDB)
  9. Commissione economica per l'Africa (CEA)
  10. Unione africana (UA)
  11. Banca islamica per lo sviluppo
  12. Organizzazione della cooperazione islamica (OCI)

Unione economica monetaria Africa occidentale

Il Mali è il più grande stato dell'Africa Occidentale dopo il Niger. Il Mali confina con la Mauritania, l'Algeria, il Niger, il Burkina Faso, la Costa d'Avorio, la Guinea e Senegal. Il Mali ha 12,3 milioni di abitanti, 50,5% donne. Bamako è la capitale.

La struttura dell'economia, dominata dai settori primario e terziario (36% e il 35,6% del PIL), non cambia molto e dovrebbe rimanere sostanzialmente lo stesso nel 2011, con un lieve calo nel settore primario e terziario a favore del secondario.

La crescita reale del PIL nel 2010 (4,5%) era lo stesso che nel 2009, anche se inferiore al fornito.

Comunità Stati Sahel-Sahara CEN-SAD


EENI Scuola superiore di commercio estero