Fare affari in Laos

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: commercio estero e affari in Laos. Programma:

  1. Introduzione alla Repubblica Democratica Popolare del Laos (Sud-Est asiatico ASEAN).
  2. L'economia del Laos.
  3. Il commercio estero del Laos.
  4. Opportunità d'affari nel Laos:
       - manifatturiera
       - tessile
       - Turismo
       - agroalimentare
       - servizi...
  5. L'investimento diretto estero (IDE) in Laos.
  6. Zona economica speciale Savan-Seno.
  7. Caso di studio:
       - Laos Società birreria.
       - Il gruppo Xaoban.
  8. Accesso al mercato.
  9. Piano d'Affari

Crediti: 3 ECTS CFU

Laos Companies

Materiali di studio: En Laos Es Laos Fr Laos Pt Laos

L'unità di apprendimento "Fare affari in Laos" fa parte del Master professionale in Affari Internazionali (MIB apprendimento online) specializzazione Asia

Descrizione dell'unità di apprendimento (Commercio internazionale e affari in Laos)

Il Laos: un sistema di libero mercato con attiva la pianificazione centrale da parte del governo

L'economia del Laos è essenzialmente un sistema di libero mercato con attiva la pianificazione centralizzata da parte del governo, simile ai modelli cinesi e vietnamite.

Religione: Buddismo Theravada

Il Laos- accordi di libero scambio (ALS)

  1. Accordo commerciale Asia-Pacifico (APTA)
  2. Associazione delle nazioni del sud-est asiatico (ASEAN)
  3. Accordi di libero scambio dell'ASEAN
  4. Comunità economica dell'ASEAN
  5. Strategia della cooperazione economica di Mekong (ACMECS)
  6. Commissione per il fiume Mekong
  7. Sistema delle preferenze tariffarie generalizzate (Unione europea)
  8. L'Accordo Laos-Tailandia

Istituzioni regionale

  1. Dialogo Asia-Medio Oriente (AMED)
  2. Foro Boao per l'Asia
  3. Dialogo per la cooperazione asiatica
  4. Incontro economico Asia-Europa (ASEM)
  5. Foro per la Cooperazione tra l'Asia Orientale e l'America Latina
  6. Commissione economica e sociale per l'Asia e il Pacifico (ESCAP)
  7. Banca asiatica per lo sviluppo
  8. Piano Colombo

Esempio dell'unità di apprendimento - Fare affari in Laos:
Laos Importazione

Laos Unione europea (UE)
ASEAN-Unione europea

L'agricoltura, per lo più di sussistenza coltivazione del riso, domina L'economia, che impiega circa il 75% della popolazione e produrre il 29% del PIL. Nel 2010, finanziati dai donatori programmi hanno rappresentato circa il 8,5% del PIL. Oggi la Cina sta diventando un giocatore importante in Laos; investimenti cinesi in Laos sta aumentando a un ritmo rapido, portando con sé un numero crescente di lavoratori cinesi.

Nonostante la crisi finanziaria globale, l'economia del Laos ha un andamento relativamente positivo. Il PIL ha registrato una crescita stabile di sopra del 7 per cento e si prevede di continuare a crescere costantemente nei prossimi anni.

Accordo commerciale Asia-Pacifico

Commercio estero del Laos:

- Esportazioni: 1,950 miliardi di dollari. Principali prodotti esportazioni: oro e rame, elettricità, legno e i prodotti in legno, indumenti, il caffè e altri prodotti agricoli, rattan, e lo stagno.

- Principali mercati di esportazione: Tailandia, il Vietnam, la Cina, la Svizzera, il Regno Unito e Germania.

- Importazioni: 2,258 miliardi di dollari. Principali: le importazioni di carburante, cibo, beni di consumo, merci, macchinari e attrezzature, veicoli e parti di ricambio.

- Principali fornitori: la Tailandia, il Vietnam, la Cina, la Corea del Sud e Belgio.

Mekong cooperazione economica

Investimento diretto all'estero in Laos.
Durante la prima metà dell'anno fiscale, il numero delle domande d'investimento sono leggermente aumentati rispetto allo stesso periodo dello scorso anno fiscale (ci sono 104 applicazioni con valore complessivo di 927 milioni di dollari a livello centrale rispetto al 2009 - 2010). La Cina è oggi il più grande fonte d'investimento diretto all'estero in Laos.

Relazioni economiche internazionali.

Il Laos è membro: la Banca per lo Recostruzione e Sviluppo (la Banca Mondiale), l'Associazione Internazionale Sviluppo, Internazionale finanza Corporazione, il Fondo monetario internazionale (FMI), Nazioni Unite, Nazioni Unite Convention sul commercio e sviluppo, l'Organizzazione Industriale Sviluppo, l'Organizzazione Mondiale della Dogana, e l'Organizzazione mondiale del commercio (Osservatore)

Commissione fiume Mekong


EENI Scuola superiore di commercio estero