Banca Islamica

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Descrizione dell'unità di apprendimento - Banca e Finanza Islamicas. Riba:

Il sistema finanziario islamico coincide con il sistema finanziario internazionale (fondi d'investimento, banche, intermediari, società d'investimento...) ma introdurre due divieti fondamentali:

1- Divieto della Riba (prestito con interesse).

2- Divieto della speculazione.

Esempio dell'unità di apprendimento: Banca Islamica
Banca Islamica Zakat

L'unità di apprendimento "La Banca Islamica e Finanza" è parte del Master professionale in Affari Internazionali (MIB apprendimento online) specializzazione Paesi musulmani - Africa - Asia

Materiali di studio: En Islamic Banking Es Banca Islámica Fr Islam Br Islam

Sotto queste due premesse si ridefinisce il ruolo delle banche nell'Economia islamica.

Ovviamente, le Banche Islamiche dovranno compiere con la Sharia.

Una banca islamica non può essere un semplice finanziatore che non partecipi nell'affare, bensì che la Banca deve prendere un ruolo molto più attivo, deve essere un Partner finanziario, per quest'assume i rischi dell'impresa e per così avrà una parte della proprietà dell'affare.

"In momenti in che i leaders mondiali stanno chiedendo riforme finanziarie, è conveniente contare con il nostro sistema finanziario costruito sopra basi etiche e morali ampiamente accettati per servire al bene comune della Umanità"
Dottore Ahmad Mohamed Ali, presidente della Banca islamica per lo sviluppo.

Recentemente Il Vaticano affermò che:

"I principi delle finanze islamiche possono rappresentare una possibile soluzione per i mercati in crisi." (Osservatore Romano, marzo 2009)

Sotto questo sistema da banca islamico esistono soprattutto tre modalità di prestiti: Al Mudaraba, Al Murabaha e Al Musharaka.

Islam Vaticano

Se per qualche motivo, alcuna delle parti ottenesse un profitto derivato della Riba, allora ha l'obbligo di destinare a opere di carità (Zakat).

Sotto i principi dell'economia Islamica, l'obiettivo della Banca Islamica è, oltre vincere denaro, contribuire alla distribuzione della ricchezza di forma giusta ed equitativa, non in speculare. Così, una Banca Islamica soltanto può offrire prodotti e servizi conformi alla Sharia.

L'avviamento della Banca islamica per lo sviluppo, così come altre banche e società d'investimento musulmani, puntano per al potenziamento dell'economia islamica. Queste banche, solere avere norme (per lo meno in teoria) come il divieto dell'uso del tipo d'interesse in qualsiasi tipo di operazioni (dettato dal Corano, giacché questa condanna l'usura e la riscossione di un certo tipo d'interesse può essere considerato come una forma di usura).

Le banche islamiche hanno cresciuto notevolmente nel mondo musulmano, ma sono soltanto una parte molto piccola del sistema banca globale. La banca islamica è oggi uno dei settori di più rapido crescita mondo formato per più di 400 istituti incaricati della gestione di attivi di più di 1 bilione di dollari a livello mondiale. Si stima che la banca islamica sta crescendo a un ritmo del 15 % annuale. Sei dei dieci principali banche islamici nel mondo sono Iraniani.

Mohammad Abdul Mannan:
Mohammad Abdul Mannan

Religioni, etica e affari


EENI Scuola superiore di commercio estero