India Sri Lanka Accordo di libero scambio

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: l'Accordo globale di partenariato economico India-Sri Lanka. Programma:

  1. Introduzione all'accordo globale di partenariato economico India-Sri Lanka
  2. L'Accordo di libero scambio India-Sri Lanka
  3. Il commercio estero India-Sri Lanka
  4. Certificato di origine.

Esempio dell'unità di apprendimento: accordo di partenariato economico India-Sri Lanka:
India-Sri Lanka Accordo di libero scambio

Master in Affari Internazionali (Apprendimento online) specializzazione Asia

Materiali di studio: Inglese India Sri Lanka Spagnolo India Francese Inde Portoghese India

Descrizione dell'unità di apprendimento - L'Accordo globale di partenariato economico India-Sri Lanka

L'Accordo di libero scambio (ALS) India-Sri Lanka, che è stato firmato nel 1998, è diventato operativo nel 2000.

L'Accordo globale di partenariato economico India-Sri Lanka prevede dazi libero accesso al mercato a entrambi i paesi su una base preferenziale in modo graduale.

L'India ha anche deciso di consentire limitate quantità d'importazioni di tè e capi di abbigliamento provenienti dello Sri Lanka. Tè contingente sarà 15 milioni kg all'anno e indumenti 8 milioni di pezzi.

Lo Sri Lanka è il più grande paese partner commerciale dell'India della regione Associazione dell'Asia meridionale per la cooperazione regionale (SAARCI).

Il commercio estero tra l'India e lo Sri Lanka è cresciuto quattro volte negli ultimi nove anni, passando da 658 milioni di dollari nel 2000 a 2,719 miliardi di dollari.

Le principali esportazioni indiane a lo Sri Lanka sono il Petrolio, Attrezzature di trasporto, cotone, filati, lo zucchero, prodotti farmaceutici Farmaci & Chimica.

Le principali esportazioni dello Sri Lanka per l'India sono, spezie, macchinari elettrici a eccezione di elettronica, Attrezzature di trasporto, polpa rifiuti, gomma naturale e cartone.

India-accordi di libero scambio



Universit� U-EENI