Comunità economica degli Stati dell'Africa Occidentale

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: la Comunità economica degli Stati dell'Africa Occidentale (ECOWAS). Programma:

  1. Introduzione alla Comunità economica degli Stati dell'Africa Occidentale (ECOWAS).
  2. Progetto Visione 2020.
  3. Sviluppo Socio-Economico della regione dell'Africa Occidentale.
  4. Istituto monetaria dell'Africa occidentale.
  5. ECOBANK (Banca)
  6. Banca di sviluppo dell'Africa Occidentale
  7. Banca della Comunità economica degli Stati dell'Africa Occidentale per gli investimenti e lo sviluppo.
  8. Caso di studio:
       - ASKY linea aerea.
       - Africa Occidentale Power Pool.

Crediti: 2 ECTS CFU

Materiali di studio: En ECOWAS Fr CEDEAO Es ECOWAS Pt UEMOA

Master in Affari Internazionali (Apprendimento online) specializzazione Africa

Esempio dell'unità di apprendimento - Comunità economica degli Stati dell'Africa Occidentale (ECOWAS):
Comunità economica degli Stati dell'Africa Occidentale

Descrizione dell'unità di apprendimento (Comunità economica degli Stati dell'Africa Occidentale)

La Comunità economica degli Stati dell'Africa occidentale (ECOWAS CEDEAO) è un gruppo regionale di quindici paesi, fondata nel 1975.

La sua missione è di promuovere l'integrazione economica "in tutti i settori di attività economica, in particolare l'industria, trasporti, telecomunicazioni, l'energia, l'agricoltura, risorsi naturali, il commercio estero, monetaria e le questioni finanziarie, questioni sociali e le culturali..."

La Comunità economica degli Stati dell'Africa occidentale membri: il Benin, il Burkina Faso, Capo Verde, la Costa d'Avorio (Côte d'Ivoire), il Gambia, il Ghana, la Guinea, la Guinea-Bissau, la Liberia, Mali, il Niger, la Nigeria, il Senegal, la Sierra Leone, il Togo.

Le istituzioni della Comunità economica degli Stati dell'Africa occidentale sono i seguenti:

- Commissione
- Parlamento
-  Corte di giustizia
-  Banca per gli investimenti e lo sviluppo (Comunità economica degli Stati dell'Africa Occidentale)

ECOWAS Africa

La Commissione della Comunità economica degli Stati dell'Africa Occidentale e la Banca per gli investimenti e lo sviluppo, più spesso chiamata Il Fondo sono le due principali istituzioni dirette ad attuare le politiche, perseguire una serie di programmi e di realizzare progetti di sviluppo negli Stati membri.

Gli Stati membri occupano una superficie di 1,5 milioni di chilometri quadrati, pari al 17% della superficie totale del continente. I paesi con la più grande superficie di terra sono Niger (24,8%) e Mali (24,3%), mentre il paese con il più piccolo è Capo Verde (0,1%).

La popolazione dell'Africa occidentale che cresce a un tasso annuo del 2,67% è stato stimato a 261.130.000. La Nigeria è il paese più popoloso nelle regioni con una popolazione di 134.380 mila (51,5% della popolazione totale della regione). E seguita da Ghana, che ha una popolazione stimata di 22.560.000, pari al 8,6% della popolazione totale della regione. Capo Verde è il paese membro con la più piccola popolazione stimata di 520 000 o 0,2% del totale della regione.

La Comunità economica degli Stati dell'Africa occidentale è la più popolosa comunità economica regionale in Africa. Un differente Gruppo economico sub nota come la Comunità economica degli Stati dell'Africa Occidentale esiste anche all'interno della comunità. Questo gruppo di sub che include otto paesi è una unione doganale e monetaria con una moneta comune, il franco CFA. I paesi sono il Benin, il Burkina Faso, la Costa d'Avorio, la Guinea-Bissau, Mali, il Niger, il Senegal e il Togo.


EENI Scuola superiore di commercio estero