Consiglio degli stati del mar Baltico

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: Consiglio degli stati del mar Baltico (CBSS). Unione europea-Russia. Programma:

  1. Introduzione al Consiglio degli Stati del mar Baltico.
  2. Dichiarazione di Vilnius: una visione per la regione del mar Baltico entro il 2020.
  3. Sviluppo economico.
  4. Organizzazioni regionali nella regione del mar Baltico.

Esempio dell'unità di apprendimento - Consiglio stati del mar Baltico:
Council Mar Baltico stati

L'unità: Il Consiglio degli stati del mar Baltico fa parte del Master professionale in Affari Internazionali (MIB apprendimento online) specializzazione Europa

Materiali di studio: En Council Baltic Sea Es Mar Báltico fr CEI

Descrizione dell'unità di apprendimento - Consiglio degli stati del mar Baltico:

  1. Il Consiglio degli Stati del mar Baltico è un Foro politico regionale per la cooperazione intergovernativa.
  2. La regione del mar Baltico include undici nazioni e più di 100 milioni di abitanti.
  3. I membri del Consiglio degli Stati del mar Baltico sono le undici stati della regione del mar Baltico, nonché la Commissione europea.
  4. Gli stati sono la Danimarca, l'Estonia, la Finlandia, la Germania, l'Islanda, la Lettonia, la Lituania, la Norvegia, la Polonia, la Russia, la Svezia e da un rappresentante della Commissione europea.
  5. Attualmente il Consiglio degli Stati del mar Baltico ha designato dieci paesi con stato di osservatore.
  6. Si tratta della Bielorussia, la Francia, l'Italia, i Paesi Bassi, la Romania, la Slovacchia, la Spagna, l'Ucraina, il Regno Unito e gli Stati Uniti d'America.
  7. In otto dei paesi del mar Baltico undici sono membri dell'Unione europea il quadro per la cooperazione è stata estesa, che rappresenta un'occasione unica per stabilire la regione del mar Baltico come la crescita principale e centro commerciale del mondo.

EENI Scuola superiore di commercio estero