Fare affari in Congo Brazzaville

EENI Business School & Università


EENI Home
Italiano

Unità di apprendimento (Dottorato, Master, Bachelor): commercio estero e affari in Congo.

  1. Introduzione alla Repubblica del Congo (Africa centrale).
  2. Fare affari a Brazzaville.
  3. L'economia congolese.
  4. Il commercio estero del Congo.
  5. Accesso al mercato.

L'unità di apprendimento - Commercio estero e affari in Burkina Faso fa parte dei seguenti programmi di istruzione superiore (Degree, Master, Dottorato) insegnati da EENI (Business School) e dall'Università Ispano-Africana degli affari internazionali:

  1. Master: Affari Internazionali (Apprendimento online), Commercio Estero, Africa
  2. Bachelor's Degree in Affari inter-africani
  3. Bachelor's Degree in Commercio Estero
  4. Dottorato in Affari in Africa

Degree, Master, Dottorato

Crediti: 1 ECTS CFU

Materiali di studio: Istruzione terziaria in francese Congo Istruzione superiore in Inglese Congo Istruzione universitaria in Spagnolo Congo

Mouyedi Sylvain Ernest, Republic of the Congo (Professore, Università HA) Mouyedi Sylvain Ernest , EENI (Business School) e Università Ispano-Africana Professore (Republic of the Congo)

Fare affari in Congo

Descrizione dell'unità di apprendimento - Commercio estero e affari in Congo:

La Repubblica del Congo:

  1. Lingue: francese, lingala e Kikongo
  2. Città principali: Brazzaville (capitale, 950.000 abitanti), Pointe-Noire (capitale economico, 500.000 abitanti), Nkayi, Dolisie...
  3. Frontiere del Congo: Camerun, la Repubblica Centrafricana, Angola, la Repubblica Democratica del Congo e il Gabon.
  4. Dipartimenti del Congo: Likouala (Impfondo), Sangha (Ouesso), Cuvette Ouest (Ewo), ciotola (Owando), Plateaux (Djambala), Piscina (Kinkala), Bouenza (Madingou), Lekoumou (Sibiti), Niari (Dolisie) Kouilou (Pointe-Noire), Brazzaville.
  5. Religioni del Congo- Cristianesimo: Cattolicesimo, Protestanti (Metodisti)

Università Ispano-Africana degli affari internazionali
Visione Università U-EENI (Università Ispano-Africana degli affari internazionali)

Più informazioni: The Republic of the Congo

  1. Brazzaville
  2. Pointe-Noire
  3. Port of Pointe Noire
  4. Théophile Obenga
  5. Dolisie

Abbiamo fiducia Africa

Istituzioni e accordi di libero scambio (ALS) del Congo

  1. Comunità economica degli Stati dell'Africa centrale (CEEAC)
  2. Il Foro Congo Cina
  3. Il Foro India Congo
  4. L'Accordo di Cotonou
  5. Atto di crescita e opportunità per l'Africa (Congo - Stati Uniti)
  6. Il Nuovo partenariato per lo sviluppo dell'Africa (NEPAD)
  7. La Banca africana di sviluppo (AfDB)
  8. La Commissione economica per l'Africa (CEA)
  9. Unione africana (UA)

Prestazione economica del Congo deve molto all'aumento della sua produzione di petrolio. Quest'ultimo ha raggiunto un livello record, stimato in 115 milioni di barili rispetto a 99 milioni.

Comunità economica degli Stati dell'Africa centrale (CEEAC / ECCAS)

Banca africana di sviluppo

Esempio dell'unità di apprendimento (formazione a distanza FAD) - Fare affari in Congo (francese):
Fare affari in Congo

La riforma fiscale e la riduzione del debito ottenuti nei paesi poveri fortemente indebitati (HIPC Iniziativa) anche Indicatori consolidati fondamentali e migliorato l'equilibrio di bilancio. Il risultato è stato un forte tasso di crescita del 10,2% (Fonte: la Banca africana di sviluppo).

La Repubblica del Congo ha molti vantaggi e offre molte opportunità d'affari. I settori prioritari d'investimento sono:
- Agricoltura, allevamento e la pesca
- Edilizia e lavori pubblici
- Foreste
- Minerario
- Energia
- Industria
- Il turismo e ospitalità
- Telecomunicazioni
- Salute e alloggio
- Istruzione
- Banche, assicurazioni e microfinanza
- Servizi
- Immobili (mercato quasi vergine con una crescente domanda).

Nuovo partenariato per lo sviluppo dell'Africa (NEPAD)

La Repubblica del Congo è
- Olio (4 ° produttore africano), Legno, manganese, gas naturale, oro, ferro, diamanti, piombo, rame, potassio, zinco...
- La produzione di petrolio: da 10 a 15 milioni di tonnellate all'anno, e le riserve rimangono importanti.
- Potenziale idroelettrico: più di 2.500 megawatt.
- Le riserve di potassio sono 800 miliardi di tonnellate.
- Ferro: 1 miliardo di tonnellate.
- Riserve di gas: 120 miliardi di m3.
- campi di oro in esercizio: 100 t / anno per 30 anni.



(c) EENI- Business School & Università Ispano-Africana degli affari internazionali