Principi etici Confuciana

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Descrizione dell'unità di apprendimento - Principi etici Confuciana

Confucio combatté contro l'idea di una società feudale, cercò una maniera di organizzare la società in modo che i messi di responsabilità fossero occupata per "l'uomo di morale superiore". Un concetto senza dubbio rivoluzionario, così nella sua epoca come in i nostri tempi.

Etica Confuciana
Etica Confuciana

Nel Confucianesimo, così l'uomo come la società nella quale vive, sono una piccola parte dell'universo. L'universo sta immerso in un ordine, in un'armonia. Qualsiasi intento di rompere questa armonia genera problemi, in questo punto sono simili con il Taoismo. Di alcuna forma, questo concetto genera un sentimento di predestinazione.

Armonia religioni

Ahimsa non violenza

L'analisi di principi di Etica Confuciana è parte del Master professionale in Affari Internazionali (MIB apprendimento online) specializzazione Asia. Cina

Materiali di studio: En Confucianism Ethics Es Ética Confuciana fr Confucianisme

Religioni, etica e affari

La regola di oro Confuciana è citata nelle Dialoghi in tre occasioni:

“Non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te"

regola di oro Confuciana

Zigong Disse: "Quello che non voglio che gli altri mi facciano a me, neanche glielo faccio io a loro".
Confucio Disse "Il tuo ancora non hai raggiunto questa perfezione". Dialoghi Libro V-11

In XV-23 si ripete di forma simile:

Confucio "La benevolenza... Consiste in non fare ad altri quello che non vuoi che ti facciano a te". Dialoghi Libro XII-1

Confucio benevolenza

I cinque Principi chiavi confuciani ("Il contenuto della tradizione deliberata"):

1. Educazione, Rituale (Li)

"Studia come se mai andassi ad apprendere abbastanza, come se temessi dimenticare l'appreso" Dialoghi Libro VIII-17

2. Umanità (Ren)

"L'autocontrollo e vi riti portano la Benevolenza (Ren)... La benevolenza proviene di uno stesso, non degli altri". Dialoghi Libro XII-1

"Ren consiste in amare gli altri". Dialoghi Libro XII-22

3. Uomo superiore (Jun zi)

"L'uomo superiore è centrato nella giustizia, il volgare nel profitto". Dialoghi Libro 4-16

4. Potere (Ti) "il potere per quello che si rigge gli uomini"

Il bene non è impiantato nella società né per la forza né per la legge, bensì per l'influenza delle persone ammirate e rispettati. Se Il leader è inetto, la società non funzionerà.

5. Gli attrezzi della pace (Wen)

Il Direttore Generale di Haier, Zhang Ruimin o il Direttore di Evergreen (Taiwan), Chang Yung-fa, sono buoni esempi di dirigenti con valori confuciani.

"Orientiamo la volontà per il buono cammino, afferriamoci alla virtù, armonizziamoci con la benevolenza, riposare nell'attrezzo." Dialoghi Libro VII-6

Haier Cina Zhang Ruimi

Dinamismo Confuciano
Si parla di un nuovo criterio di negoziazione intercultural sviluppato da scienziati cinesi che includono i valori asiatici tipici.

Il Confucianesimo ha influenzato considerevolmente in Peter Drucker. Questo descrive l'etica confuciana come una guida per l'etica delle organizzazioni, di fatto, è "quella che ha avuto più successo e quella che più ha durato: l'etica di Confucio, l'interdipendenza".


EENI Scuola superiore di commercio estero