Accordo Colombia-Associazione europea di libero scambio

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: l'Accordo di libero scambio (ALS) de Colombia-Associazione europea di libero scambio (AELS)

  1. Introduzione all'accordo di libero scambio Associazione europea di libero scambio (AELS) - Colombia.
  2. Vantaggi dell'accordo di libero scambio (ALS).
  3. Il commercio estero tra l'Islanda, il Liechtenstein, la Norvegia e la Svizzera e la Colombia.

Master in Affari Internazionali (Apprendimento online) specializzazione Europa - America

Materiali di studio: En Colombia EFTA Es Colombia AELC Fr AELE Br Colombia

Esempio dell'unità di apprendimento - Accordo Colombia - Associazione europea di libero scambio:
AELS-Colombia

Descrizione dell'unità di apprendimento - Accordo di libero scambio de Colombia- Associazione europea di libero scambio (AELS):

L'accordo di libero scambio Associazione europea di libero scambio -Colombia, è entrato in vigore per la Colombia, il Liechtenstein e la Svizzera il 1 luglio 2011.

L'accordo di libero scambio copre una vasta gamma di settori, tra scambi di merci (sia per l'agricoltura e prodotti industriali), l'investimento diretto all'estero, gli scambi di servizi, i diritti di proprietà intellettuale, gli appalti pubblici, la concorrenza e la cooperazione.

Gli accordi bilaterali sui i prodotti agricoli tra ciascuno degli Stati dell'Associazione europea di libero scambio e la Colombia anche far parte degli strumenti istitutivi dell'Area di libero scambio tra le due parti.

Gli obiettivi dell'accordo di libero scambio Colombia-Associazione europea di libero scambio sono i seguenti:
- Per ottenere la liberalizzazione degli scambi di beni, in conformità con l'articolo XXIV del GATT 1994;
- Per ottenere la liberalizzazione degli scambi di servizi, in conformità con l'articolo V del GATS;
- Di aumentare considerevolmente l'opportunità d'investimento nell'Area di libero scambio;
- Per ottenere una maggiore liberalizzazione su base reciproca dei mercati delle commesse pubbliche delle Parti;
- Per promuovere la concorrenza nelle loro economie, in particolare per quanto riguarda le relazioni economiche tra le parti;
- Per garantire una protezione adeguata ed efficace dei diritti di proprietà intellettuale;
- Di contribuire, attraverso l'eliminazione degli ostacoli al commercio estero e agli investimenti, allo sviluppo armonico e all'espansione del commercio mondiale e
- Per garantire la cooperazione per il commercio estero sviluppo delle capacità, al fine di ampliare e migliorare i benefici di quest'accordo, specialmente per le piccole e medie imprese.

Inoltre, gli accordi bilaterali in materia di prodotti agricoli tra gli Stati dell'Associazione europea di libero scambio e la Colombia fanno parte degli strumenti istitutivi dell'Area di libero scambio tra le due parti.

L'accordo principale è costituito da un totale di 145 articoli e 20 allegati relativi ai seguenti temi
- Commercio estero
- Servizi
- Investimento diretto estero
- Diritti di Proprietà Intellettuale
- Appalti pubblici
- Concorso
- Cooperazione
- Amministrazione e risoluzione delle controversie

Gli scambi bilaterali tra l'Associazione europea di libero scambio e la Colombia è stato valutato in 525 milioni di dollari, e tra l'AELS e il Perù a 392 milioni. Il sopra delle importazioni degli Stati l'Associazione europea di libero scambio 'della Colombia erano pietre preziose e metalli, il caffè, tè, spezie, frutta e noci.


EENI Scuola superiore di commercio estero