Accordo di libero scambio Cina-Singapore

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: l'Accordo Cina-Singapore (ALS). Programma:

  1. Introduzione all'accordo di libero scambio Cina - Singapore.
  2. Vantaggi per gli esportatori.
  3. Certificato di origine.
  4. Regole di origine.

Esempio dell'unità di apprendimento - Accordo di libero scambio (ALS) Cina-Singapore:
Cina-Singapore Accordo

Master in Affari Internazionali (Apprendimento online) specializzazione Asia

Materiali di studio: En China Singapore 中华人民共和国政府和新加坡 Es China Pt China Fr Chine

Descrizione dell'unità di apprendimento - Accordo di libero scambio (ALS) Cina-Singapore:

  1. La Cina e Singapore hanno firmato l'accordo di libero scambio il 23 ottobre 2008. In base a tale accordo, i due paesi ad accelerare la liberalizzazione del commercio estero dei beni, sulla base dell'accordo sugli scambi di merci dell'accordo Cina-ASEAN e ulteriormente liberalizzare il commercio estero dei servizi.
  2. L'Accordo di libero scambio (ALS) Cina-Singapore ha entrato in vigore il 1 gennaio 2009.
  3. L'accordo di libero scambio (ALS) copre gli scambi di merci, gli scambi di servizi, le regole di origine, rimedi commerciali, le misure sanitarie, gli ostacoli tecnici agli scambi, le Procedure doganali, la cooperazione economica e la risoluzione delle controversie...
  4. Attualmente, la Cina è il terzo partner commerciale del Singapore e la destinazione più grande d'investimento.

Cina-Singapore


EENI Scuola superiore di commercio estero