Accordo di libero scambio Cile-Canada

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: l'Accordo (ALS) Cile-Canada. Programma:

  1. Introduzione all'accordo di libero scambio Cile-Canada.
  2. Vantaggi dell'accordo di libero scambio (ALS).
  3. Certificazione di origine.
  4. Il commercio estero Cile-Canada.
  5. Accordi di ambiente e lavoro.

Master in Affari Internazionali (Apprendimento online) specializzazione America - Mercati Emergenti BRICS

Materiali di studio: En Canada Chile Es Chile Canada Fr Canada Chili Br Chile

Esempio dell'unità di apprendimento: Cile-Canada (Accordo):
Accordo Canada-Cile

Descrizione dell'unità di apprendimento - Accordo di libero scambio (ALS) Cile-Canada

L'accordo di libero scambio Canada-Cile è entrato in vigore il 5 luglio 1997.

L'Accordo è un accordo globale che riguarda gli scambi di beni e servizi, nonché il rapporto d'investimento bilaterale.

Gli obiettivi dell'accordo di libero scambio Canada-Cile, come più specificamente elaborato attraverso i suoi principi e le regole, compreso il trattamento nazionale, il trattamento nazione più favorita e di trasparenza, sono i seguenti:

(a) eliminare gli ostacoli al commercio estero, e facilitare la circolazione transfrontaliera, di merci e servizi tra i territori delle Parti;

(b) promuovere condizioni di concorrenza leale nel settore di libero scambio;

(c) aumentare considerevolmente l'opportunità d'investimento nei territori delle Parti;

(d) creare procedure efficaci per l'attuazione e l'applicazione del presente accordo, per l'amministrazione del comune e per la risoluzione delle controversie, e

(e) istituire un quadro per l'ulteriore cooperazione bilaterale, regionale e multilaterale per espandere e migliorare i benefici di quest'accordo.

Commercio estero
- Esportazioni canadesi verso il Cile: Euro 587.442.199
- Importazioni canadesi del Cile: Euro 1872171529
- Investimenti diretti canadesi in Cile: 13.341 milioni di dollari

Dal momento che l'accordo di libero scambio Canada-Cile é entrato in vigore fa dieci anni, il commercio estero di merci sono aumentati del 226%, passando da 718 milioni di dollari quando l'accordo entrato in vigore nel 1997 a 2,34 miliardi di dollari.

Gli scambi bilaterali nel settore dei servizi ha raggiunto i dollari 164 milioni 5 (l'ultimo anno per il quale sono disponibili dati statistici), e gli investimenti canadesi in Cile ha raggiunto 5,17 miliardi di dollari.

I dazi sui 75 per cento degli scambi bilaterali sono Stati immediatamente eliminati.


EENI Scuola superiore di commercio estero