India - Comunità andina

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: Relazioni commerciali India-Comunità andina

  1. Il commercio estero tra l'India e i paesi andini.
  2. L'Accordo per stabilire un meccanismo di consultazione politica tra l'India e la Comunità andina.

Master in Affari Internazionali (Apprendimento online) specializzazione America - Asia

Materiali di studio: En India CAN Es CAN India Fr Inde Pt India

Esempio dell'unità di apprendimento: accordo India - Comunità andina:
India-Comunità andina

Descrizione dell'unità di apprendimento: India-Comunità andina

  1. Gli scambi tra la Comunità andina (la Bolivia, la Colombia, l'Ecuador e il Perù) e l'India è pari a 1.519.000 di dollari, che rappresenta un aumento del 1 per cento sugli scambi dell'anno precedente (1.507 milioni di dollari).
  2. Negli ultimi dieci anni la bilancia commerciale annuale è stato sfavorevole per la Comunità andina.
  3. Le esportazioni andine nell'India pari a 568 milioni di dollari.
  4. L'esportatore principale andino in India è stato la Colombia. Le esportazioni della Colombia verso l'India ha raggiunto 449 milioni di dollari, un importo pari al 79 per cento dell'esportazioni andine a quel paese.
  5. Le importazioni della Comunità andina dell'India ha raggiunto 951 milioni di dollari. La Colombia è il paese andino con il più alto livello d'importazioni dell'India. Gli acquisti di questo paese ammontano a 504 milioni di dollari.
  6. Le principali componenti dell'esportazioni indiane verso il Venezuela sono i prodotti farmaceutici, i prodotti chimici, coke di petrolio calcinato, tessuti e i prodotti d'ingegneria, quali scooter, attrezzature e macchinari.
  7. Il Venezuela ha espresso interesse in cooperazione con l'India per l'importazione di tecnologie e macchinari per progetti di sviluppo endogeno nel paese, come l'elaborazione agro.
  8. Nel giugno 2003, la Comunità andina e la Repubblica dell'India ha stabilito un dialogo politico e di meccanismo di cooperazione allo scopo di rafforzare e diversificare la loro amicizia, la comprensione e la cooperazione e lo sviluppo di reciproche relazioni commerciali e gli investimenti e gli scambi culturali e scientifici.
  9. Un accordo per istituire un meccanismo di consultazione politica e di cooperazione tra l'India e la Comunità andina è stato firmato durante la visita di EAM a Lima nel giugno 2003.
  10. Il progetto dell'accordo di libero scambio (ALS) è stato trasmesso al Segretario Generale della Comunità andina, ma l'azione in questo potrebbe essere ritardata a causa dei vari accordi regionali di libero scambio che vengono negoziati da parte dei paesi Comunità andina.
  11. L'India ha già un accordo commerciale preferenziale con il blocco MERCOSUR (il Brasile, l'Argentina, l'Uruguay e il Paraguay), che è entrato in vigore nel 2009 e si estende per circa 900 prodotti. Un patto commerciale simile con il Cile è in vigore dal 2007.

EENI Scuola superiore di commercio estero