Buddismo: etica e affari

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento - Buddismo: etica e affari (Asia). Imprenditore buddisti. Programma di studio

Buddismo

Crediti: 3 ECTS CFU

Scarica il programma of the module: "Buddhism" (PDF)

  1. Introduzione al buddismo.
  2. Siddharta Gautama.
  3. Testi buddisti. Udama.
  4. Insegnamenti del Buddha (Bhagavant).
  5. Quattro Nobili Verità.
  6. Principi di Etica buddista.
  7. Una versione della Regola d'oro buddista
  8. Nobile Ottuplice Sentiero
  9. Scuole buddiste:
       - Mahayana
       - Theravada
       - Vajrayana.
       - Buddismo Zen.
       - Buddismo della Terra Pura.
  10. Buddismo nel mondo.
  11. Buddisti Importante
  12. Sua Santità il Dalai Lama
  13. Aung San Suu Kyi
  14. Chin Kung, DT Suzuki, Bhimrao Ramji, Ambedkar Babasaheb, Mapanna Mallikarjun Kharge, Daisaku Ikeda, Jebtsundamba Khutuktu
    - L'influenza del Buddismo in Occidente.
       - Steve Jobs (Apple)
       -  William Clay Ford Jr (Ford Motor)
  15. Caso di studio: Società buddisti.
         - Gruppo Reale. Kith Meng (Cambogia)
         - Avanzato Info Servizio. Thaksin Shinawatra (Tailandia)
         - Gruppo Jyoti (Nepal)
         - Lee Kun-hee (Corea del Sud), presidente di Samsung Elettronica
         - Dottore Kazuo Inamori (Giappone). Fondatore e Direttore di Giappone linea aerea e monaco buddista.
  16. Principi dell'economia buddista

Obiettivi dell'unità:

  1. Conoscere i principi fondamentali del buddismo
  2. Capire i principi etici dei Buddisti.
  3. Conoscere le scuole Buddisti: Mahayana, Theravada, Vajrayana. Buddismo ZEN
  4. Analizzare le figuri d'imprenditori Buddisti.

Materiali di studio: En Buddhism Es Budismo Fr Bouddhisme

L'unità di apprendimento "Buddismo: etica e affari" è parte del Master professionale in Affari Internazionali (MIB apprendimento online) specializzazione Asia Corsi Sud-Est asiatico - Cina

Quattro Nobili Verità
Quattro Nobili Verità

Armonia religioni Ahimsa non violenza

Religioni ed Etica

Buddismo

Descrizione dell'unità di apprendimento - Il Buddismo: etica e affari:

Etica buddista
Etica buddista

Il Buddismo nasca nel secolo VI aC, con l'apparizione del Buddha, Siddartha Gautama, uno dei grandi geni spirituale della Umanità, nel nord-est dell'India. è stato l'epoca della religione Védica, controllata della casta dei Bramini. Questa epoca axial (Karl Jaspers), è anche l'epoca di Confucio e Laozi, le Deuteroisais. E anche quella di Mahavira, il fondatore del giainismo

Buddha insegna un messaggio di liberazione ("Siete lampade per voi stessi") per tutti, uomini e donne, nella quale la casta non dovrebbero avere senso. Buddha si dirise soprattutto alle persone, a tutti gli uomini e donne, indipendentemente della sua razza, sesso o casta.

"Quello in chi non esistono né ipocrisia né orgoglio, che ha superato la cupidigia,
Che sta libera di egoismo e di desideri, che ha espulso di sé la collera
Completamente sereno, quello è un Brahman"

Trovare le cause del dolore e della malattia, e come superare saranno uno dei "leit motivs" degli insegnamenti del Buddha.

"... Di uguale maniera, non è dell'opinione di che il mondo sia eterno, che sia finito, che l'incoraggia e il corpo siano differente o che Buddha esista dopo la morte, di quello che dipende la vita religiosa. Già sia che s'abbiano queste opinioni, o le opposte, ancora esiste la risurrezione, la vecchiaia, la morte, la pena, il lamento, la sofferenza, la tristezza e la disperazione...

Non ho parlato di queste opinioni perché non conducono all'assenza di Passione, né alla tranquillità né al nirvana. E che è quello che ho spiegato?

Ho spiegato la sofferenza, le sue cause e come distruggerlo, codesto è l'importante"

Ahimsa Buddha

Nel secolo III a.C. il grande imperatore Asoka, proclamerà al buddismo la religione ufficiale del primo impero indiano. Il buddismo sperimenterà un'epoca dorata nell'India, fino al secolo VII dC, fino a quasi scomparire dell'India nel secolo XIII. È a finali del secolo XX che inizia a risorgere nell'India, anche se il suo numero di discepoli è molto piccolo rispetto con le altro religioni dell'India.

Come il Cristianesimo, il buddismo s'avviò con un uomo, si espanso sotto l'impulso di un grande impero (il romano con il Cristianesimo), e praticamente sparito del suo luogo di nascita.

Dai primi tempi il buddismo inizia espandere per tutta l'Asia. In Cina, adotterà elementi del Confucianesimo e del Taoismo per dare luogo al Buddismo Cinese e al Zen.

"Mi rifugio nel Buddha, nel dharma (la dottrina) e nella shanga (la comunità monastica)"

L'economia buddista
Economia buddista

Uno dei problemi del buddismo, come il cristianesimo, è sapere com'è stato il buddismo originale. Oggigiorno s'ammettono i canoni Buddisti:

  1. Il Canone pali (Tipitaka) della scuola theravada. L'Udana o La Parola del Buddha appartiene alla Sutta Pitaka. È una delle opere chiave per capire il buddismo. Baseremo questa prova soprattutto nell'analisi degli Udana.
  2. Il Canone cinese
  3. Il Canone nepalese della scuola mahayana

Nell'Udana I-X (Bahiya) troviamo la definizione del Nirvana, l'illuminazione istantanea. Il Nirvana è uno stato totalmente trascendentale; quando si raggiunge, si mette fine alla reincarnazione e alla sofferenza.

Dottore Kazuo Inamori (Giappone)
Dr. Kazuo Inamori

Dalai Lama

Ahimsa Dalai Lama

Dottore Lee Kun-hee (Corea del Sud)
Lee Kun-hee buddista

Aung San Suu Kyi
Aung San Suu Kyi

Ahimsa Aung San Suu Kyi

Kith Meng (Cambogia)
Kith Meng Cambogia

Religioni del Mondo: Zoroastrismo, Sikhismo, Giainismo, Induismo, Taoismo.


EENI Scuola superiore di commercio estero