Fare affari in Brunei Darussalam

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: commercio estero e affari in Brunei Darussalam. Programma:

  1. Introduzione allo Stato del Brunei Darussalam (Sud-Est asiatico ASEAN).
  2. L'economia del Brunei Darussalam.
  3. Il commercio estero del Brunei.
  4. L'investimento diretto estero (IDE) in Brunei.
  5. Caso di studio: opportunità d'affari in Brunei.
  6. Accesso al mercato.

Crediti: 1 ECTS CFU

L'Unità di apprendimento "Fare affari in Brunei Darussalam" fa parte del Master in Commercio Estero
Specializzazione Asia - Paesi musulmani

Materiali di studio: En Brunei Darussalam Es Brunei Fr Brunei

Brunei - Opportunità commerciali:
Brunei Opportunità commerciali

Il Brunei Darussalam - accordi di libero scambio (ALS)

  1. Accordo Strategico di partenariato economico Trans-Pacifico (TPP)
  2. Area di Sviluppo tra Brunei, l'Indonesia, la Malesia e le Filippine (BIMP-EAGA)
  3. Cooperazione economica Asia-Pacifico (APEC)
  4. ASEAN
  5. Accordi di libero scambio dell'ASEAN
  6. Unione europea, Cina, Canada, Australia-Nuova Zelanda, Giappone, Corea, Stati Uniti, Russia, Pakistan,  India
  7. L'Accordo di partenariato economico con il Cile

Istituzioni regionali - Brunei Darussalam.

  1. Consiglio della cooperazione economica del Pacifico
  2. Organizzazione della cooperazione islamica (OCI)
  3. Banca islamica per lo sviluppo
  4. Foro Boao per l'Asia
  5. Dialogo per la cooperazione asiatica
  6. Incontro economico Asia-Europa (ASEM)
  7. Dialogo Asia-Medio Oriente
  8. Foro per la Cooperazione tra l'Asia Orientale e l'America Latina
  9. Commissione economica e sociale per l'Asia e il Pacifico (ESCAP)
  10. Piano Colombo

Descrizione dell'unità di apprendimento (Commercio internazionale e affari in Brunei Darussalam)

Lo Stato del Brunei Darussalam

Il Brunei Darussalam si trova nella regione sud-orientale dell'Asia, sull'isola di Borneo. Parti Brunei confini con la provincia indonesiana d'Occidente, Est, Sud e Kalimantan centrale e gli stati malese di Sabah e Sarawak.

Protetto della stabilità politica della monarchia più longeva del mondo, e de la sicurezza finanziaria delle sue risorse petrolifere e di gas, il Brunei Darussalam è un'oasi di verde nel cuore dell'Asia.

  1. Religioni: Islam (Fiqh: Shafi)
  2. Popolazione: 406.000, tasso di crescita medio del 1,8% annuo.
  3. Brunei Darussalam è una società multi-razziale, composto da 67% malesi e il 15% cinesi.
  4. Bahasa Melayu è la lingua nazionale e ufficiale del Brunei.
  5. L'inglese è ampiamente parlato.

Esempio dell'unità di apprendimento - Fare affari in Brunei Darussalam:
Affari in Brunei Darussalam

ASEAN Brunei Indonesia

Il Brunei Darussalam è un piccolo paese con grandi potenzialità. E classificato al primo posto nel mondo islamico, in termini dell'indice di sviluppo umano, che misura la qualità di vita di un paese. La gente del Brunei Darussalam godere di un'alta qualità della vita con una stima di dollari 31.000 di reddito pro capite - la seconda più alta nella regione - l'Associazione delle Nazioni del Sud-Est Asiatico (ASEAN).

Trans-Pacifico Accordo economico

L'economia è stata dominata dal settore petrolifero e del gas per gli ultimi 80 anni. Risorse d'idrocarburi rappresentano oltre il 90% delle sue esportazioni e più del 50% del suo Prodotto interno lordo. Oggi, il Brunei è il quarto più grande produttore di petrolio nel Sud Est Asiatico e il più grande esportatore nono di gas naturale liquefatto al mondo. Petrolio e il gas naturale per quasi tutte le esportazioni.

- Principali mercati di esportazione: il Giappone, la Corea, l'Indonesia, l'India, l'Australia.
- Fornitori principali: i paesi dell'ASEAN (Indonesia, la Malesia, le Filippine, Singapore, il Vietnam, il Laos, la Birmania e la Cambogia), gli Stati Uniti, l'Unione europea (UE), il Giappone, la Cina.

ASEAN-Unione europea

Il Brunei ha nessuna banca centrale e gestisce un sistema di Valuta Consiglio con il Dollaro del Brunei (B dollari) è ancorato al dollaro di Singapore, che consente entrambe le valute di essere legalmente intercambiabili in Brunei e Singapore.

Un'economia di mercato orientata Brunei, le politiche governative di sostegno e una grande comunità imprenditoriale locale che è pronta a fare affari con aziende internazionali hanno fatto Brunei una produzione altamente competitiva e la base industriale.

Asia-Europa

Circa il 66% della popolazione è musulmana. Sistema giudiziario Brunei Darussalam si basa sulla Common Law inglese. Per i musulmani, islamici Syariah sostituisce la legge del diritto civile in una serie di settori.

Attraverso il Halal Brunei marca, il Brunei Darussalam ha viste a diventare uno dei principali operatori del settore Halal a livello mondiale, sia in termini di produzione alimentare e la certificazione Halal.

Il Brunei ha aderito all'Associazione delle nazioni del sud-est asiatico il 7 gennaio 1984, 1 settimana dopo la ripresa piena indipendenza e si unì alle Nazioni Unite nel settembre 1984. E anche un membro dell'Organizzazione della cooperazione islamica e della Cooperazione economica Asia-Pacifico Foro. Con i suoi tradizionali legami con il Regno Unito, è diventato il quarantanove membro del Commonwealth delle nazioni. Brunei Darussalam divenne un membro originale dell'Organizzazione mondiale del commercio (OMC), in quanto è entrato in vigore il 1° gennaio 1995. Il Brunei è un attore importante nel Brunei Darussalam, l'Indonesia Malesia Filippine Oriente ASEAN crescita sono che si è formata nel corso dei Ministri inaugurale 'Meeting a Davao, nelle Filippine il 24 marzo 1994


EENI Scuola superiore di commercio estero