Fare affari in lo Stato di Espíritu Santo

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: commercio estero e affari a Espíritu Santo - Vitoria (Brasile). Programma:

  1. Lo Stato di Espiritu Santo (Brasile).
  2. L'economia di Espiritu Santo.
  3. Opportunità d'affari a Espiritu Santo.
  4. Fare affari a Vitoria.
  5. Caso di studio:
       - Gruppo Coimex.
       - Gruppo Heringer.

Master in Affari Internazionali (Apprendimento online) specializzazione America

Materiali di studio: En Brazil Espiritu Santo Es Brasil Pt Brasil Fr Bresil

Esempio dell'unità di apprendimento - Affari in lo Stato di Espíritu Santo:
Espíritu Santo (Brasile)

Descrizione dell'unità di apprendimento - Fare affari a Espíritu Santo

Lo stato di Espírito Santo è uno dei più alti tassi di crescita economica in Brasile, ha il quarto più grande PIL pro capite del Brasile.

  1. Il settore Industriale dell'Espírito Santo ha registrato alti tassi di crescita del Paese (+22,3%).
  2. Vitória è la capitale dello stato del Espírito Santo, Vitória ha il più alto reddito pro capite tra le capitali del Brasile (Brasile)
  3. Espírito Santo è lo stato brasiliano con la più alta percentuale di discendenti d'italiani.
  4. Espírito Santo gestisce la più grande complesso di pellettizzazione acciaio al mondo ed è il maggior produttore di acciaio conducente della nazione lastra.
  5. Lo Stato di Espíritu Santo è il primo produttore ed esportatore mondiale di Fibra di cellulosa bianca, la più grande in marmo dell'America Latina ed esportatore di granito, e uno di olio chiave del Brasile e produttori di gas.
  6. Espíritu Santo è il secondo maggior produttore di petrolio in Brasile, il paese è il terzo più grande produttore di pasta di legno.
  7. Agro-alimentare assorbe il 40% della popolazione economicamente attiva di Espírito Santo e rappresenta il 30% del PIL dello Stato
  8. Settori chiave: petrolio e gas, siderurgico e minerario, la cellulosa e pietre ornamentali.

Espiritu Santo Heringer

L'agricoltura è anche presente in particolare nella produzione di caffè e frutta, così come la lavorazione dei metalli, la produzione di mobili, abbigliamento, edilizia civile e le imprese alimentari.

Espírito Santo ha un numero significativo d'imprese di esportazione e alcuni dei più grandi centri di distribuzione in Brasile.

Più della metà del PIL dello Stato è legata al commercio con l'estero (che è riconosciuto come lo stato più globalizzato in tutto il Brasile) e ci sono quattro porte nella capitale dello stato: Tubarão, Praia Mole, Vitória e Vilha Velha, nonché la Portocel, Ubu e Regencia.

Il complesso portuale di Espírito Santo - la più grande in America Latina - è della massima importanza per lo sviluppo dello Stato. Esso rappresenta circa il 9% del valore dell'esportazioni e il 5% del valore delle importazioni del paese. Il complesso è responsabile del 45% del PIL dello Stato

Il Programma d'incentivazione degli investimenti in Espírito Santo cerca di contribuire alla crescita, la modernizzazione e la diversificazione dei settori produttivi locali, stimolare gli investimenti, la tecnologia rinnovare e rafforzare la concorrenza nello Stato, con particolare attenzione alla creazione di occupazione e reddito e la riduzione delle disuguaglianze sociali.

Fertilizantes Heringer SA è stata una delle prime aziende impegnate nella produzione, vendita e distribuzione di fertilizzanti in Brasile, dove ha operato per 43 anni. Heringer produce e distribuisce fertilizzanti NPK base, formule e fertilizzanti speciali per gli agricoltori, aziende agricole, commercianti, società di distribuzione e le cooperative situate in ventitré stati brasiliani e il Distretto Federale di Brasilia.

La Società per azioni Coimex Empreendimentos e Participações gestisce tutti gli investimenti del gruppo Coimex. Tegma Gestão Logistica conta sulla partecipazione magazzino del gruppo Coimex nel blocco di controllo ed è una delle principali società del settore della logistica dell'America Latina.

La Companhia Portuaria Vila Velha presta servizi di base per l'industria petrolifera in termini di logistica forniture, terrestri e marittime, deposito... L'Empresa Brasileira de Terminali Portuarios SA - Embrapporto - è stato costruito nel 1998 dal gruppo Coimex con l'obiettivo di costruire e gestire il più grande terminal portuale più l'uso in Brasile.

Frontiere dello stato di Espiritu Santo: Rio de Janeiro, Minas Gerais e Bahia.


EENI Scuola superiore di commercio estero