Corso a distanza (Online): Agnosticismo: etica - affari

EENI Business School & Università HA


EENI Home
Italiano (Master Online, Commercio Estero)

Corso (unità di apprendimento) online - Agnosticismo: etica e affari. Programma di studio

  1. Introduzione all'agnosticismo
  2. Bill Gates (Microsoft / Fondazione Bill e Melinda Gates)
  3. Warren Buffett
  4. Il Impegno di dare

Esempio del corso online (unità di apprendimento, formazione a distanza FAD) - Agnosticismo:
Warren Buffett, magnate d'affari statunitensi

Materiali di studio in: Istruzione superiore online in Inglese Agnosticism Istruzione universitaria online in Spagnolo Agnosticismo Istruzione terziaria online in francese Agnosticisme

Questo corso (unità di apprendimento) fa parte dei seguenti programmi di istruzione superiore online (Bachelor, Master's Degree, Dottorato) insegnati da EENI Business School & HA University:

  1. Master: Affari Internazionali
  2. Dottorato in Etica, Religione e Affari (e-learning)
  3. Bachelor's Degree in Commercio Estero

Studente Master Online (EENI Business School & Università HA)

Descrizione del corso (unità di apprendimento) online - Agnosticismo: etica e affari:

Il termine Agnosticismo deriva del greco: "a"-non "gnosis" - conoscere, ossia, la significazione sarebbe la "non conoscenza". Non é in sé una religione superiore, bensì piuttosto una filosofia della vita.

Un Agnostico ammette che l'umano, lo finito, non può né capire né raggiungere l'infinito, dovuto al sua ignoranza e al non potere dimostrarsi il suo non-esistenza, adotta la postura agnostica.

L'agnosticismo è così antico come la storia delle religioni superiori. Grandi filosofi, matematici o scrittori si hanno definito come Agnostici. Nell'è stato axial i filosofi iniziarono a riflettere sopra l'ignoranza di Dio.

Nel secolo XIX lo scrittore e biologo inglese Tommaso H. Huxley, e uno dei più grandi difensori della teoria dell'evoluzione di Charles Darwin, e padre dello scrittore Aldous Huxley ("Un Mondo Felice") affermava:

"Inventai il termine «Agnosticismo» per che è stato appropriato. Gli Agnostici cercavano precisamente la conoscenza sopra le cose che io non lo so"

Il grande storico Arnold Toynbee, nei primi volumi del suo monumentale "Studio della storia" si dichiarava Agnostico, ma negli ultimi volumi si dichiarò cristiano. L'distinguersi filosofo spagnolo D. José Ortega e Gasset, già avisó Dei pericoli dell'agnosticismo, dicendo che è stato una specie di rinuncia dell'uomo davanti la ricerca di Dio.

Sia come andasse, la posizione è rispetto assolutamente a quelli che si sentono Agnostici, ancora e avendo presenti la riflessione di Ortega e Gasset.

È molto difficile sapere esattamente il numero di Agnostici nel mondo, giacché molte inchieste non differenziano tra Agnosticismo e ateismo.

L'unico riferimento relativamente valida è la dell'Istituto Pew che stima che il 16% della popolazione mondiale non credono in niente (in questo studio si includeva così all'agnosticismo come all'ateismo), secondo questi dati l'agnosticismo sarebbe la terza "fede" del mondo per numero di persone, per dietro il Cristianesimo e dell'Islam.

L'Etica e l'agnosticismo.

Non crediamo che esista nessuna relazione diretta tra etica e Agnosticismo, così in senso positivo come negativo. Un Agnostico può avere dei forti principi etici ma ugualmente può non averli. Per questo, non è possibile definire a priori dei principi etici degli Agnostici.

Ciò nonostante, una delle iniziative filantropici più importanti d'Occidente, "Il Compromesso di dare" è stata creata per due degli imprenditori più importanti del mondo: Bill Gates e Warren Buffett, entrambi gli Agnostici.

Religioni e affari

Bill Gates (Microsoft / Fondazione Bill e Melinda Gates)
Fondazione Bill e Melinda Gates



(c) EENI- Business School & Università HA