Vertice paesi sudamericani-Arabi

EENI Business School & Università


EENI Home
Italiano

Unità di apprendimento (Dottorato, Master, Bachelor): ASPA - Vertice dei paesi sudamericani - paesi arabi. Programma:

  1. Introduzione al Vertice dei paesi sudamericani e i paesi arabi (ASPA)
  2. Unione delle nazioni sudamericane (UNASUR) e la Lega degli Stati arabi.
  3. III Vertice dei Capi di Stato.
  4. Dichiarazioni di Brasilia e di Doha.

Crediti: 0,5 ECTS CFU

Esempio dell'unità di apprendimento (formazione a distanza FAD) - Vertice dei paesi sudamericani e i paesi arabi (ASPA):
Vertice dei paesi sudamericani e i paesi arabi (ASPA)

Master in Affari Internazionali (MIB) specializzazione America - Paesi musulmani - Islam.

Materiali di studio: Istruzione superiore in Inglese ASPA South American-Arab Countries Istruzione universitaria in Spagnolo Cumbre América del Sur-Países Árabes ASPA Istruzione terziaria in francese Formazione a distanza in portoghese ASPA

Descrizione dell'unità di apprendimento (Vertice dei paesi sudamericani e i paesi arabi):

ASPA (Vertice dei paesi sudamericani e i paesi arabi) si compone di trentaquattro paesi - dodici sudamericani e ventidue arabi -, con il coordinamento e il sostegno della Lega degli Stati arabi e l'Unione delle nazioni sudamericane (UNASUR).

La Lega araba, è un'organizzazione regionale degli Stati arabi del Medio Oriente e Nord Africa. Si è formata al Cairo il 22 marzo 1945, con sei membri: l'Egitto, l'Iraq, la Giordania, il Libano, l'Arabia Saudita e Siria. Yemen unito come membro il 5 maggio 1945.

Attualmente conta ventidue paesi membri: l'Algeria, il Bahrein, Comore, il Gibuti, l'Egitto, l'Iraq, la Giordania, il Kuwait, il Libano, la Libia, la Mauritania, il Marocco, l'Oman, la Palestina, il Qatar, l'Arabia Saudita, la Somalia, il Sudan, la Siria, la Tunisia, gli Emirati Arabi Uniti e lo Yemen.

La Lega araba è coinvolto in programmi politici, economici, Negoziazione interculturaleculturali e sociali volte a promuovere gli interessi degli Stati membri.

Il Terzo Vertice dei Presidenti del Sud America, tenutosi a Cusco l'8 dicembre 2004 ha assistito alla creazione politica dell'Unione delle nazioni sudamericane (UNASUR), un grande progetto politico combinato con un programma di sviluppo decentrato. Come deciso dai Presidenti di tale riunione, la Comunità sudamericana delle nazioni potrà essere plasmata attraverso la graduale convergenza della Comunità andina e MERCOSUR e il Cile, insieme con la Guyana e il Suriname.

I paesi membri dell'UNASUR sono: l'Argentina, il Brasile, la Bolivia, la Colombia, il Cile, l'Ecuador, la Guyana, il Paraguay, il Perù, il Suriname, l'Uruguay, il Venezuela.



(c) EENI- Business School & Università Ispano-Africana degli affari internazionali