Corso online in F.A.D.: Investimento nei paesi dell'ASEAN

EENI Business School & Università HA


EENI Home
Italiano (Master Online, Commercio Estero)

Corso (unità di apprendimento) online (Dottorato, Master of Science, Bachelor): Investimento diretto estero (IDE) nei paesi dell'ASEAN. Programma:

  1. Il Consiglio Area d'investimento dell'ASEAN - Sud-Est asiatico.
  2. Gli investimenti diretti esteri (IDE) nei paesi dell'ASEAN: Prospettive e sfide.
  3. Fonti di flussi d'investimenti diretto estero (ASEAN)
  4. Flussi d'investimenti diretto estero (IDE) intra-ASEAN.
  5. Misure di politica d'investimenti e sviluppi dei mercati dell'ASEAN.

Materiali di studio: Istruzione superiore online in Inglese ASEAN FDI Istruzione terziaria online in francese ASEAN Istruzione universitaria online in Spagnolo Inversiones en la ASEAN Formazione a distanza in portoghese ASEAN

Questo corso (unità di apprendimento) fa parte dei seguenti programmi di istruzione superiore online (Bachelor, Master of Science, Dottorato) insegnati da EENI Business School & HA University:

  1. Master: Affari Internazionali (Apprendimento online), Commercio Estero, Asia
  2. Dottorati: Affari in Asia, Commercio Estero
  3. Bachelor of Science in Commercio Estero

Studente Master Online commercio estero

Esempio del corso online (unità di apprendimento, formazione a distanza FAD) - Investimento (IDE) nei paesi dell'ASEAN:
Investimento (IDE) nei paesi dell'ASEAN

Descrizione del corso (unità di apprendimento) online - Investimento diretto estero nei paesi dell'ASEAN:

L'obiettivo della Comunità economica dell'ASEAN è quello di stabilire l'Associazione delle Nazioni del Sud-Est Asiatico (ASEAN) come un mercato unico e la base di produzione che renderà l'ASEAN più dinamica e competitiva. In questo contesto, uno dei cinque elementi fondamentali di un mercato unico ASEAN e la base di produzione è il libero flusso degli investimenti.

Un regime degli investimenti libero e aperto è la chiave per rafforzare la competitività dell'ASEAN e attrarre l'Investimento diretto estero (IDE), nonché gli investimenti intra-ASEAN.

Nel febbraio 2009, l'accordo globale è stato firmato.

I flussi d'investimento diretto estero verso la regione ha continuato a resistere anche a fronte di avverse circostanze mondiali.

Dal momento che la crisi finanziaria asiatica, gli afflussi d'investimento diretto estero verso l'ASEAN ha riacquistato la sua forza, triplicando dal basso di 23 miliardi di dollari nel 1998 a un massimo di 69 miliardi di dollari.

Nonostante la crisi economica e finanziaria globale del 2008, gli afflussi d'investimento diretto estero verso l'Associazione delle nazioni del sud-est asiatico è rimasta forte a 59 miliardi di dollari, questo rappresenta il 4% del totale investimento diretto estero globale.

Tutti gli Stati membri dell'ASEAN subito un calo dei flussi d'investimento diretto estero a eccezione dell'Indonesia e del Vietnam.

I destinatari principali dei flussi d'investimento diretto estero (IDE) in ASEAN rimaneva da Singapore con 22,8 miliardi di dollari (38,6% del totale ASEAN investimenti), la Tailandia con gli Stati Uniti 9,8 miliardi di dollari (16,7%), il Vietnam con gli Stati Uniti 8,1 miliardi di dollari (13,6%), l'Indonesia con 7,9 miliardi di dollari (13,4%) e la Malesia con 7,3 miliardi di dollari (12,4%)

In particolare, flussi d'investimento diretto estero intra-ASEAN si sono dimostrati più robusta del fornito, ampliando da un eccezionale 13,4% nel 2008 a 10,7 miliardi di dollari.

L'aumento dei flussi intra-ASEAN riflette anche sugli sforzi di integrazione dell'Associazione delle nazioni del sud-est asiatico e il successo delle politiche commerciali e d'investimento che promuovono la liberalizzazione intra-ASEAN attraverso una normativa rafforzata per il commercio estero di beni, i servizi e l'investimento diretto estero.






Tweter Tweet 
Dillo a un amico:

/ Contatto / Whatsapp / / Print
Indietro Indietro


(c) EENI- Business School & Università HA