Dialogo Asia-Medio Oriente (AMED)

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: Dialogo Asia-Medio Oriente (AMED): l'ASEAN- la Lega araba. Programma:

  1. Introduzione al Dialogo Asia - Medio Oriente (AMED).
  2. Principi e obiettivi.
  3. Gruppi di lavoro.
  4. III Meeting del Dialogo Asia-Medio Oriente

Esempio dell'unità di apprendimento - Dialogo Asia-Medio Oriente (AMED):
Dialogo Asia-Medio Oriente (AMED)

Master in Affari Internazionali (Apprendimento online) specializzazione Asia - Paesi musulmani

Materiali di studio: En AMED Es Asia Oriente Medio Fr AMED Pt AMED

حوار آسيا - الشرق الأوسط

Descrizione dell'unità di apprendimento. Dialogo Asia-Medio Oriente (AMED):

Il Dialogo Asia-Medio Oriente (AMED) è un Foro promosso e organizzato dai governi per promuovere la multidimensionali persone-persone tra il dialogo tra l'Asia e il Medio Oriente.

I paesi membri del Dialogo Asia-Medio Oriente (AMED) hanno un PIL di 8 miliardi di dollari statunitensi e detengono più del 60 per cento del totale delle riserve internazionali del mondo. I paesi membri hanno il vantaggi competitivi per generare una crescita economica sostenibile.

Gli obiettivi principali del Dialogo Asia-Medio Oriente (AMED) sono i seguenti:

  1. Per aumentare una maggiore comprensione tra l'Asia e il Medio Oriente al livello "persone-persone", sia a livello governativo, per favorire la cooperazione reciprocamente vantaggiosa tra le due regioni.
  2. Per produrre raccomandazioni politiche che possono essere considerati dai governi partecipanti sulle questioni politiche, economiche e sociali e concettualizzare iniziative volte a migliorare le relazioni tra l'Asia e il Medio Oriente. Inviti a inviare rappresentanti a partecipare Dialogo Asia-Medio Oriente sono estesi ai quarantanove paesi dell'Asia e del Medio Oriente così come l'Autorità Nazionale Palestinese.

Si tratta dei paesi del Nord e del Sud-Est asiatico, l'Asia meridionale e centrale, l'Asia occidentale e Nord Africa. Molti di loro sono membri di organizzazioni regionali come l'ASEAN, l'Associazione dell'Asia meridionale per la cooperazione regionale (SAARC), il Consiglio di cooperazione del Golfo (CCG) e la Lega araba (Islam). La partecipazione è, comunque, del tutto volontaria.

Il Dialogo Asia-Medio Oriente (AMED) è aperto a partecipanti provenienti dai seguenti paesi:

Afghanistan
Algeria
Bahrein
Bangladesh
Bhutan
Brunei Darussalam
Cambogia
Cina
Comore
Gibuti
Egitto
India
Indonesia
Iran
Iraq
Giappone
Giordania
Kazakistan
Kuwait
Kirghizistan
Laos
Libano
Libia
Malesia
Maldive
Mauritania
Marocco
Myanmar
Nepal
Oman
Pakistan
Autorità Nazionale Palestinese
Filippine
Qatar
La Repubblica di Corea
Arabia Saudita
Singapore
Somalia
Sri Lanka
Sudan
Siria
Tagikistan
Tailandia
Tunisia
Turchia
Turkmenistan
Emirati Arabi Uniti
Uzbekistan
Vietnam
Yemen

EENI Scuola superiore di commercio estero