Cooperazione economica di Mekong

EENI- Scuola superiore di commercio estero

Italiano

Unità di apprendimento: Strategia della cooperazione economica di Mekong (ACMECS). Programma:

  1. Introduzione all'Ayeyawady - Chao Phraya - Strategia della cooperazione economica di Mekong (Sud-Est asiatico).
  2. Piano d'azione.
  3. Facilitazione del commercio estero e gli investimenti.

Master in Affari Internazionali (Apprendimento online) specializzazione Asia

Materiali di studio: En Mekong Cooperation Es Mekong Fr ACMECS Pt ASEAN

Esempio dell'unità didattica - Strategia della cooperazione economica di Mekong (ACMECS):
Mekong cooperazione economica

Descrizione dell'unità di apprendimento - Strategia della cooperazione economica di Mekong (ACMECS):

L'Ayeyawady - Chao Phraya - Strategia della cooperazione economica di Mekong (ACMECS) è un quadro di cooperazione tra la Cambogia, il Laos, la Birmania, la Tailandia e il Vietnam per utilizzare diversi punti di forza dei paesi membri e per promuovere uno sviluppo equilibrato nella sub-regione.

Gli obiettivi di questa nuova iniziativa sono a colmare il divario economico tra i quattro paesi, e di promuovere la prosperità nella sub-regione in modo sostenibile.

Tale prosperità non solo a beneficio dei quattro paesi, ma anche aggiungere valore all'ASEAN e la sua solidarietà.

La Strategia della cooperazione economica di Mekong (ACMECS) fungerà da catalizzatore per sviluppare programmi di cooperazione regionale esistenti e completare le strutture bilaterali, al fine di trasformare la Zona di confine dei cinque paesi nella Zona di crescita economica, il progresso sociale e la prosperità, e di fondere locali, gli interessi nazionali e regionali per benefici comuni, la prosperità condivisa, una maggiore solidarietà, pace, stabilità e buon vicinato.


EENI Scuola superiore di commercio estero